rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità Duomo / Piazza del Duomo

Milano, si cerca uno sponsor per le aiuole di piazza Duomo: addio a palme e banani?

Dal 1 gennaio 2020 un nuovo sponsor per il verde in piazza Duomo. Aperta la ricerca

"Rivoluzione" in arrivo in piazza Duomo? Probabilmente sì. La data spartiacque sarà il 31 dicembre 2019, quando scadrà - ha fatto sapere il comune - il contratto di sponsorizzazione per la realizzazione e cura delle aiuole di piazza Duomo, al momento "gestite" da Starbucks che aveva voluto festeggiare il proprio sbarco nella città meneghina regalando palme e banani alla piazza simbolo di Milano. 

"L’Amministrazione - ha spiegato palazzo Marino - propone pertanto, a tutti i soggetti interessati, la possibilità di presentare una nuova proposta di sponsorizzazione che possa prevedere sia il mantenimento dell’attuale fisionomia delle aiuole, sia il loro  riassetto, con la successiva manutenzione nel tempo fino ad un massimo di tre anni".

Piazza Duomo, arrivano le palme

"Riassetto", appunto. È verosimile che un nuovo sponsor voglia portare qualcosa di proprio, di nuovo, ponendo indirettamente fine all'esperienza di palme e banani davanti alla Cattedrale che - oltre a fare i conti con i vandali - erano state accolte con scetticismo dai milanesi e non hanno mai conquistato il cuore di gran parte dei cittadini. 

"L’attuale allestimento delle aiuole potrà essere mantenuto completamente o parzialmente, oppure potrà essere modificato, nel rispetto rigoroso dei parametri e vincoli", ha sottolineato il comune, lasciando insomma libertà di scelta al nuovo sponsor che verrà. 

Le proposte - si conclude la nota del comune - "potranno essere presentate nel bimestre settembre ottobre, così da poter formalizzare il nuovo contratto di sponsorizzazione a partire dal mese di gennaio 2020".

Milano, i banani in piazza Duomo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, si cerca uno sponsor per le aiuole di piazza Duomo: addio a palme e banani?

MilanoToday è in caricamento