Uno grande al centro, tanti piccoli intorno: ecco l'albero di Natale di Coca Cola in Duomo

Svelato il progetto per l'albero di Natale in Duomo. E Coca Cola punta sulla solidarietà

Il rendering

Un grande albero al centro e tanti, più piccoli, intorno. E luci visibili da diversi punti della città, presumibilmente rosse, colore storico dello sponsor. È stato svelato sabato pomeriggio il progetto firmato Coca Cola per il grande albero di Natale che sarà posizionato in piazza Duomo a Milano. 

"L’Albero del Duomo è divenuto negli anni il simbolo del Natale per la città di Milano e Coca Cola ha scelto di realizzare quest’anno un albero poetico e sostenibile - hanno fatto sapere dall'azienda -. L’albero centrale sarà circondato da piccoli alberi vivi che verranno ripiantati al termine del periodo natalizio, creando un’eredità verde per il capoluogo lombardo. Le luci che illumineranno l’albero saranno visibili da diversi punti della città per comunicare anche a distanza l’energia viva del cuore di Milano", hanno spiegato.

Quest'anno, però, inevitabilmente non sarà un Natale come gli altri e per questo "diventa ancora più importante lo spirito di condivisione e Coca Cola invita tutti a donare, riscoprendo il valore della solidarietà e il piacere di compiere gesti di generosità, come mai prima. Per il quarto anno consecutivo - hanno annunciato dalla società - Coca-Cola è al fianco di Banco Alimentare per aiutare chi ha più bisogno, con un progetto che permetterà di raccogliere prodotti alimentari per almeno 2 milioni di pasti".

Il giro del truck Coca Cola per Milano

In più l’iconico truck Coca Cola sarà accanto ai i mezzi che Banco Alimentare avrà a disposizione per trasportare i generi alimentari il prossimo sabato 28 novembre giornata nazionale della colletta alimentare e - si legge ancora nel comunicato - "per raggiungere il maggior numero di persone e rispettando le attuali limitazioni, il percorso del truck attraverserà le città senza sostare per evitare assembramenti, accompagnato dalle più belle canzoni di Natale".

E ancora: "Per permettere a tutti di donare e fare qualcosa per gli altri, quest’anno il Coca-Cola Christmas Market vivrà su Amazon dove sarà possibile acquistare tre tipologie di Coca-Cola Christmas Box in edizione limitata e donare ulteriori pasti alle persone in difficoltà". 

“Quest’anno abbiamo imparato a stare vicini anche quando siamo distanti - ha dichiarato Giuliana Mantovano, direttore marketing di Coca Cola Italia –. L’Albero di Natale in piazza Duomo vuole essere un simbolo per celebrare il cuore solidale della città e quanto oggi sia ancora più importante lo spirito di condivisione. Invitiamo tutti ad unirsi a noi nel sostenere Banco Alimentare per rendere questo Natale speciale anche per chi ha bisogno”.

“Quest’anno Banco Alimentare è stato messo a dura prova dall’emergenza covid-19 e dalle conseguenti misure di contenimento. Abbiamo moltiplicato gli sforzi per rispondere al bisogno delle persone in difficoltà, che sono cresciute in maniera esponenziale. La rinnovata collaborazione con Coca-Cola è, quindi, ancora più preziosa perché ci permette di rafforzare il nostro intervento sul territorio nei confronti di chi ha più bisogno”, le parole di Giovanni Bruno, presidente nazionale della fondazione Banco Alimentare onlus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento