Attualità

"Tagliare le Aler per risparmiare e investire in case popolari": la proposta

La proposta di legge regionale presentata dal M5s: le Aler passerebbero da cinque a una sola

Azzerare le Aler e tornare a investire sulle case popolari. E' il senso di una proposta di legge presentata da Nicola Di Marco del Movimento 5 Stelle in Regione Lombardia, secondo cui "le numerose cronache di questa legislatura - e gli inquilini con le loro segnalazioni - ci dicono che le Aler sono ormai allo sbando". Un'accelerazione alla proposta di legge dopo che l'assessore regionale alla casa Alessandro Mattinzoli ha riferito in commissione che i palazzi Aler interessati dal superbonus 110 per cento sono pochi, appena due a Milano.

"Dalle audizioni con i sindacati degli inquilini - precisa Di Marco - è emersa l'urgenza di affrontare il tema dell'emergenza abitativa, messa ancora più in crisi dalla situazione sanitaria ed economica in corso e dell’offerta abitativa, su cui le Aler e Regione si sono disimpegnate negli anni, senza azioni incisive".

Bloccare nomine politiche e creare una sola Aler

In sintesi, ecco le proposte contenute nel progetto di legge. Innanzitutto passare da cinque ad una sola azienda di edilizia pubblica, con un solo presidente e un solo direttore generale. Secondo, bloccare il 'poltronificio' generato dalle nomine politiche dei direttori e presidenti. Terzo, razionalizzare i processi produttivi dell'azienda diminuendo quindi i costi di gestione. Quarto, investire le risorse recuperate per affrontare l'emergenza abitativa e migliorare la qualità della vita degli inquilini.

"Un'Aler al servizio del diritto alla casa è davvero possibile, a partire dalla razionalizzazione dei costi, con appalti unici, e con un ritorno nella cabina di regia di persone capaci e dal curriculum specchiato", commenta di Marco sottolineando che "la proposrta è a costo zero e farebbe risparmiare almeno quattro milioni di euro a legislatura, oggi sprecati in costi e costicini poco trasparenti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tagliare le Aler per risparmiare e investire in case popolari": la proposta

MilanoToday è in caricamento