All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

Il locale si troverà in via Lupetta 12, in pieno centro. Inaugurazione prevista per il 15

Una delle schiacciate de All'antico vinaio

Attesa finita: c'è la data dell'inaugurazione. Il 15 giugno apre a Milano "All'Antico Vinaio", lo storico locale fiorentino diventato famoso in tutto il mondo per le sue schiacciate super ripiene di salumi, formaggi, verdure e - una delle citazioni più famose del ristorante - "rucolina per sgrassare". 

Nei giorni scorsi, Tommy - il titolare - ha annunciato che da lunedì 15 il punto vendita meneghino aprirà ufficialmente i battenti. Il locale si trova in via Lupetta al civico 12, in pieno centro città. 

"All'Antico Vinaio" a Firenze è una vera e propria istituzione ed è per distacco tra i ristoranti più famosi della città, con i clienti disposti a lunghe file pur di assaggiare le schiacciate "esplosive". L'annuncio dell'apertura era arrivato a fine febbraio, quando lo stesso Tommy aveva scritto su Instagram: ""Ciao Milano. Nuova apertura. All'Antico Vinaio Milano 2020! È finalmente realtà". 

Adesso l'attesa è finita e manca davvero poco all'apertura. E dal locale hanno già preparato la prima schiacciata dedicata alla città della Madonnina. Sulla schiacciata calda - al grido di "bada come la fuma", una sorta di mantra dell'Antico Vinaio - ci saranno pancetta con tartufo nero, taleggio e miele al tartufo bianco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

Torna su
MilanoToday è in caricamento