Ambrogini d'Oro, presentate 189 candidature: Ferragnez, Escobar, Concato

I nomi dei principali candidati. Ci sono anche i lavoratori del Comune e dei vari servizi pubblici rimasti attivi durante il lockdown

Fedez e la Ferragni impegnati nel volontariato

Non solo Fedez e la Ferragni. Sono 189 le candidature per l'Ambrogino d'Oro edizione 2020, tra cui metà novembre una commissione comunale sceglierà a chi assegnare le 15 medaglie d'oro e i 20 attestati di benemerenza in vista della premiazione che, come ogni anno, si svolgerà al Teatro Dal Verme il 7 dicembre.

Come era stato anticipato, sono diverse le candidature legate in qualche modo alla pandemia Covid. Tra queste, i "Ferragnez" per avere lanciato una raccolta fondi da tre milioni di euro per aprire un nuovo reparto di terapia intensiva al San Raffaele. La candidatura dei coniugi influencer proviene da Alessandro De Chirico (Forza Italia) e sembra abbia avuto il plauso di molti. Il rapper e l'imprenditrice si sono distinti, durante la pandemia, anche per altre iniziative di solidarietà.

I medici, Concato, i lavoratori del Comune

Legate al Covid anche altre candidature, come quelle dei medici Alberto Zangrillo del San Raffaele (proposto dal civico di centrosinistra Enrico Marcora) e Massimo Galli del Sacco (proposto dall'esponente dei Verdi Enrico Fedrighini). Così come il cantautore Fabio Concato, che ha devoluto in beneficenza anti-Covid l'incasso della canzone "L'umarell. La proposta viene da Massimiliano Bastoni (Lega).

E poi vengono proposti attestati per i lavoratori del Comune di Milano, della polizia locale, di Atm e di Amsa, che durante il lockdown hanno proseguito importanti funzioni a favore della collettività, e per il Politecnico, a fianco delle istituzioni e degli ospedali con il suo know-how.

Escobar e l'animatrice del doposcuola di quartiere

Altri candidati non hanno a che fare con l'epidemia Covid. Tra questi un riconoscimento per Carlo Acutis, recentemente proclamato beato. C'è poi Sergio Escobar, che lascia dopo 22 anni la direzione del Piccolo Teatro (sarà sostituito da Claudio Longhi), proposto dagli esponenti del Pd Elena Buscemi e Angelo Turco, e c'è Alberto Contri, ideatore di Pubblicità Progresso. 

Candidati anche il cantante Gianluca Grignani, l'ex interista Nicola Berti, l'inviato di Striscia Vittorio Brumotti. E poi persone "comuni", come l'animatrice del doposcuola nel quartiere Gratosoglio, Susy Liuzzi Giani, che prosegue la sua attività per il quartiere a 85 anni. E' stata proposta da Diana De Marchi e Natascia Tosoni (Pd).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In precedenza, il sindaco di Milano Beppe Sala aveva auspicato che, nel 2020, gli Ambrogini fossero assegnati anche «a illustri sconosciuti, come chi lavora negli ospedali, nei supermercati o tiene aperta una panetteria, o le forze dell'ordine».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Coronavirus e coprifuoco Milano e Lombardia: si possono comprare alcolici ai supermercati dopo le 18

  • Coronavirus, ecco la nuova autocertificazione per uscire durante il coprifuoco in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento