rotate-mobile
Attualità Cagnola / Via Pietro Gassendi

Milano, nel 2018 quasi tremila animali soccorsi da Enpa

Cani, gatti, rapaci e tartarughe hanno ricevuto cure al pronto soccorso dell'associazione in via Gassendi

Nove gabbiani, cinque nottole, un tasso, un porciglione e tre pigliamosche. Sono solo alcuni degli animali che Enpa Milano ha soccorso nel 2018. In tutto quelli transitati dal pronto soccorso dell'associazione di via Gassendi durante l'anno appena trascorso sono 2680, come dichiarato dall'Ente stesso.

Gli animali soccorsi da Enpa (da facebook.com/enpamilano)

"Come sempre - scrive l'associazione sulla sua pagina Facebook - anche nel 2018 l’Enpa di Milano ha svolto tantissime attività per riuscire a dare voce agli animali, sostenendo e tutelando i loro diritti ma non solo: per cercare di salvarne quanti più fosse possibile. Lo raccontano i numeri ma anche i fatti, i soccorsi ma pure le varie campagne informative in loro difesa".

Alcuni degli animali sono stati consegnati dai cittadini che li avevano trovati feriti per strada, altri invece salvati direttamente dalle operatrici e dagli operatori del pronto soccorso. 

Dalla struttura sono passati anche pappagalli e rapaci, tra cui falchi pellegrini, falchi lodolai, poiane e gheppi. Alcuni degli animali curati da Enpa Milano, poi, erano serpenti esotici scappati dalle teche e non reclamati dai proprietari o abbandonati: due pitoni, un boa e un elaphe guttata (serpe del grano).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, nel 2018 quasi tremila animali soccorsi da Enpa

MilanoToday è in caricamento