Attualità

Scola: "Scorta alla Segre, mette a nudo la forte carenza educativa a livello europeo"

In segno di solidarietà alla senatrice a vita, a Milano c'è stata una grande manifestazione

Angelo Scola

La scorta alla senatrice a vita Liliana Segre "purtroppo è un segno terribile della fatica tremenda che stiamo passando in Europa e anche nel nostro Paese". Lo ha detto Angelo Scola, arcivescovo emerito di Milano, a margine dell'incontro 'La spiritualità nella cura' a Palazzo Lombardia.

"A parte la solidarietà alla senatrice Segre, è un problema che mette a nudo la forte carenza educativa a livello europeo - ha aggiunto Scola - quindi questo segno, che riporta a uno dei momenti più terribili e tragici della storia del secolo scorso, è da prendere molto sul serio perché e una cosa gravissima".

Manifestazione per la Segre

Proprio in segno di solidarietà alla senatrice a vita, lunedì sera a Milano c'è stata una grande manifestazione. Un immenso presidio, incurante della pioggia battente, ha abbracciato idealmente Liliana Segre, alla quale è stata assegnata una scorta poichè è stata minacciata nei giorni scorsi. La Segre, milanese e attivista 89enne, è una delle poche italiane sopravvissute ai campi di concentramento e testimonianza diretta dell'orrore dell'Olocausto. 

Centinaia sotto la pioggia per la senatrice Segre. Il video

Davanti al Memoriale della Shoah di piazza Safra, lunedì sera, quasi 5mila persone hanno manifestato affetto e vicinanza alla Segre. L'iniziativa è stata promossa dalle associazioni Bella ciao, Milano!, Anpi e Aned, ma sono oltre 100 le sigle, di ogni ambito, dal mondo della cultura al sociale, che hanno aderito al presidio. 

Le manifestazione per la Segre: foto

Il pubblico per Liliana Segre (foto I Sentinelli di Milano)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scola: "Scorta alla Segre, mette a nudo la forte carenza educativa a livello europeo"

MilanoToday è in caricamento