Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Area B aderisce a Move-In: ecco cosa cambia per la circolazione delle auto a Milano

Da 1° ottobre 2021 Milano aderisce alla sperimentazione “MoVe-In” (Monitoraggio dei Veicoli Inquinanti) di Regione Lombardia

Da 1° ottobre 2021 Milano aderisce alla sperimentazione “MoVe-In” (Monitoraggio dei Veicoli Inquinanti) di Regione Lombardia per quanto riguarda Area B, ovvero la Ztl che limita l’uso dei veicoli più inquinanti in ambito urbano dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 19.30 per salvaguardare la qualità dell’aria in città. 

“Lo strumento adottato da Regione Lombardia al quale il Comune aderisce - dichiara Marco Granelli assessore alla Mobilità - consente di gestire in modo efficace e puntuale i limiti chilometrici dei veicoli appartenenti a classi inquinanti e contemporaneamente di non penalizzare chi utilizza poco la propria auto consentendogli in deroga ai divieti ambientali regionali e di Milano di continuare a servirsene in caso di necessità”. 

In Area B sarà valido Move-In

Con l’introduzione di Move-In anche in Area B, chi possiede un vecchio veicolo sottoposto alle limitazioni di circolazione - benzina euro 0 e 1, diesel euro 0, 1, 2, 3 - ma lo utilizza occasionalmente potrà scegliere tra due possibili deroghe. Già adesso infatti in Area B sono possibili ingressi liberi annui per 5 giorni per i non residenti a Milano e 25 per i residenti; in alternativa, con Move-In, sarà possibile circolare senza limiti di giorni ma entro un determinato numero di chilometri. 

Il cittadino, per aderire alla sperimentazione in vigore in tutta la Lombardia, dovrà iscriversi alla piattaforma telematica regionale e collocare sul proprio veicolo una scatola nera che registrerà i chilometri effettuati.  In Area B queste informazioni si incroceranno con l’accesso attraverso le telecamere poste ai varchi di accesso per un controllo efficace e puntuale. 

Sono previste gradualità sul numero di chilometri percorribili nel perimetro di Area B in relazione al tipo di veicolo posseduto e in proporzione alle tabelle definite da Regione Lombardia, per esempio per un diesel euro 3 sarà possibile percorrere fino a 1.500 km/anno cioè circa 29 chilometri a settimana compreso sabato e domenica; per un diesel euro 2, 600 km/anno; per un veicolo diesel o benzina euro 1 saranno 300 Km/annui e per un veicolo diesel o benzina euro 0 saranno 200 km/anno. Il conteggio dei chilometri è effettuato tutti i giorni della settimana e 24 su 24.  

Oltre alle deroghe già definite nella disciplina Area B rimangono in vigore fino alla fine della emergenza del covid le deroghe che permettono ingresso in area B e C del personale sanitario e l'ingresso in Area B dei diesel euro 4.

Prolungate le deroghe su Area C

L’Amministrazione ha inoltre deciso di prolungare fino al 30 settembre 2022 tutte le deroghe sperimentali adottate in Area C per i veicoli di trasporto merci ai quali è vietato l’ingresso nella Ztl dei Bastioni  “Area C” nella fascia oraria tra le ore 8.00 e le ore 10.00. 

Il divieto di accesso per i veicoli trasporto merci tra le ore 8 e le ore 10 era stato introdotto in forma sperimentale nel febbraio del 2017 per ridurre la congestione nella fascia di punta del mattino e per dare un impulso alla riorganizzazione della distribuzione delle merci in città, l’emergenza pandemica e le interruzioni della disciplina Area C non hanno consentito un efficace monitoraggio dei risultati della sperimentazione e delle deroghe ed è per questo che le scadenze sono state posticipate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area B aderisce a Move-In: ecco cosa cambia per la circolazione delle auto a Milano

MilanoToday è in caricamento