rotate-mobile
Attualità

Area C, cosa cambia. Stop a Euro 5 diesel, ibride col ticket

Per alcune auto ibride si pagherà il ticket d'ingresso in Area C. E i diesel Euro 5 non potranno più entrare. Le regole dal 1 ottobre

Non solo Area B. Dal primo ottobre sono cambiate anche le regole per circolare all'interno di Area C, la zona a pedaggio del centro storico di Milano. In particolare, a partire da sabato primo ottobre, ma di fatto da lunedì 3, visto che nel weekend Area C è 'spenta', non possono più entrare le autovetture Euro 2 benzina, Euro 3 e 4 diesel con Fap di serie e campo V.5 della carta di circolazione <= 0,0045 g/km, Euro 0, 1, 2, 3 e 4 diesel con Fap after market installato prima del 31 dicembre 2018 e con classe di adeguamento per massa di particolato pari almeno a Euro 4, e infine le auto Euro 5 diesel.

Per quanto riguarda i diesel Euro 5, che siano di privati, taxi o noleggio con conducente, è possibile una deroga che scadrà comunque il 30 settembre 2023. La condizione è che il contratto per il nuovo veicolo deve essere stato firmato entro il 14 settembre 2022. La deroga vale fino alla consegna del nuovo veicolo, ma non potrà andare oltre il 30 settembre 2023. In altre parole, bisogna essersi già mossi per procurarsi un'altra auto e si ha un anno di tempo per farsela consegnare.

Ibride con ticket

Inoltre, sempre dal primo ottobre 2022, le auto ibride con emisssioni di anidride carbonica superiori a 100 g/km non sono più esentate dal pagamento del ticket d'ingresso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area C, cosa cambia. Stop a Euro 5 diesel, ibride col ticket

MilanoToday è in caricamento