menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Area C accesa da oggi: nuovi orari e nuove regole. Che cambia per Area B e strisce blu?

Dalle 10 di oggi, mercoledì 24 febbraio, si riaccende Area C. "In pausa" Area b e parcheggi

Telecamere accese. Dalle 10 di oggi, mercoledì 24 febbraio, torna in funziona Area C, la zona a traffico limitato del centro di Milano che era stata sospesa per l'emergenza covid. 

"In considerazione dell’attuale situazione pandemica l’Amministrazione comunale ha però deciso una rimodulazione degli orari: le telecamere saranno accese dalle ore 10 (anziché dalle ore 7.30) e fino alle ore 19.30, per evitare il sovraccarico di passeggeri sulle linee di trasporto pubblico nella fascia oraria 8-9, ad oggi quella maggiormente sollecitata e a rischio di saturazione", si legge in una nota del comune. 

"La decisione di riattivare Area C è stata presa a seguito delle comuni analisi e considerazioni effettuate con la Prefettura. Il costante aumento del traffico veicolare registrato nelle ultime settimane, +19% di ingressi di auto in città rispetto al periodo pre Covid, ha determinato un innalzamento delle polveri sottili e per questo si ritiene necessario adottare provvedimenti di contenimento della congestione causata dai veicoli privati", ha chiarito l'amministrazione. 

Chi non paga Area C

"Sono esentati dal pagamento di ingresso in Area C i veicoli di soggetti che devono recarsi presso strutture sanitarie site all’interno della Ztl per la somministrazione del vaccino anti Covid-19. La deroga ed esenzione è riconosciuta anche ai residenti all’interno della ZTL che usufruiscono della medesima somministrazione presso strutture sanitarie collocate all’esterno della Ztl Cerchia dei Bastioni ‘Area C’. Per usufruire di questa deroga ed esenzione è necessario compilare il modulo scaricabile al link dove sono anche pubblicate tutte le informazioni relative ad Area C", hanno spiegato dal comune. 

E ancora: "Si ricorda inoltre che sono esentati dal pagamento dell’accesso i veicoli utilizzati da personale sanitario (medici, infermieri, farmacisti, operatori sanitari) e da altre categorie impegnate nelle attività di gestione dell’emergenza sanitaria".

Le regole di Area C

Con la riaccensione entrano in vigore alcune modifiche. Da oggi è "vietato l’ingresso in Area C ai veicoli Euro 3 a doppia alimentazione gasolio-gpl e gasolio-gas naturale, in coerenza con le misure di Regione Lombardia".

Nuove regole riguardano anche i veicoli di interesse storico che hanno fino a 40 anni e dotati di Certificato di Rilevanza Storica che possono entrare in Area C a pagamento.

"Novità anche per i mezzi commerciali e i mezzi speciali. In Area C è consentito l’ingresso per i mezzi di lunghezza superiore ai 7,5 metri se elettrici e solo in via sperimentale fino al 30 settembre 2022. Deroga al divieto di accesso anche per gli autoveicoli per trasporti specifici e per uso speciale alimentati a gasolio con classe emissiva soggetta a divieto, con filtro antiparticolato o che certifichino l’impossibilità ad installarlo ovvero per le tipologie di veicoli speciali come le autogru, i mezzi per movimento terra o trasporto eccezionale per i quali non sono ancora disponibili motori alternativi a quelli alimentati a diesel", ha concluso palazzo Marino. 

Nessun cambiamento, per ora, per Area B e parcheggi sulle strisce blu, che al momento restano gratuiti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento