Milano, ecco un'asta benefica a sostegno dell'associazione "Figli della Shoah"

L'asta si terrà giovedì 29 ottobre presso il Centro Artistico 'Alik Cavaliere' di Milano

Il memoriale della Shoah

Enrico Baj, Giorgio Casati, Gillo Dorfles, Emilio Isgrò, Mario Schifano, Emilio Tadini: sono alcuni degli artisti delle oltre trenta opere (tra oli su tela, disegni su carta, incisioni e serigrafie) che saranno messe all'asta giovedì 29 ottobre presso il Centro Artistico 'Alik Cavaliere' di Milano in collaborazione con la casa d'aste Sotheby's. Si tratta della vendita di beneficenza "L'Arte per la Memoria", che vedrà come banditore Raphaelle Blanga, Sotheby's Senior Specialist di arte contemporanea.

L'obiettivo dell'evento è quello di supportare l'Associazione 'Figli della Shoah' che si dedica "a testimoniare il momento più tetro della storia dell'umanità, sensibilizzando l'opinione pubblica e tenendo vivo il ricordo, attraverso attività didattica nelle scuole e sostegno a viaggi studio nei luoghi della memoria, perché ciò che è stato possa non ripetersi mai".

La senatrice a vita Liliana Segre, presidente onoraria, e Daniela Dana Tedeschi, presidente dell'Associazione 'Figli della Shoah', in un comunicato auspicano che l'iniziativa contribuisca "a implementare" le attività dell'associazione stessa "dedicate al mondo della scuola, incentivando quei valori di tolleranza, pace e rispetto verso il prossimo così cari alla nostra Costituzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento