menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atm, lo strano caso della malattia di gruppo: assenti in 15 su 21. L'azienda: "È grave"

La nota di Atm: "È un attimo dimostrativo, un comportamento grave". Rischio caos in metro

Tutti assenti, o quasi. E un rischio caos quanto mai concreto. Misteriosa assenza di gruppo venerdì mattina tra le fila degli agenti di stazione Atm che avrebbero dovuto prendere parte al turno della mattina. Avrebbero dovuto, appunto. Perché, stando a quanto riferito dall'azienda di Foro Bonaparte in una nota, 15 agenti su 21 destinati alla linea metropolitana 3, la gialla, non si sono presentati al lavoro. 

I dipendenti, poco prima dell'inizio del turno, hanno comunicato - "tutti in contemporanea", scrive Atm in una nota - assenza per malattia. Una versione che però, evidentemente, non convince la società che gestisce il trasporto pubblico meneghino. È "un atto dimostrativo, evidentemente, un comportamento grave e irresponsabile dovuto a motivi interni, in particolare legati all’organizzazione e turnazione di un ridotto gruppo di operatori che avrebbero a disposizione le sedi opportune per discutere di temi aziendali, senza rischiare di causare ricadute sulla clientela", il richiamo - neanche troppo velato - dell'azienda ai lavoratori.

"Un gesto che avrebbe potuto creare pesanti disagi nell’apertura di diverse stazioni, e quindi sul servizio ai passeggeri, soprattutto in un momento ancora delicato di emergenza sanitaria", ha sottolineato l'azienda. Senza agenti di stazione, infatti, venerdì mattina si è rischiato il caos con alcune metro della gialla che potevano anche non aprire. "Atm ha attivato immediatamente nella notte stessa una task force per garantire l’apertura regolare e in sicurezza dell’intera linea M3 - hanno evidenziato da Foro Bonaparte -. Grazie alla collaborazione e al senso di responsabilità dei colleghi che si sono resi disponibili a una sostituzione di emergenza, dagli addetti alla Security ai funzionari e dirigenti e con l’ausilio delle telecamere, l’Azienda è riuscita a presidiare tutte le stazioni e avviare regolarmente il servizio". 


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento