rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Atm, potenziato controllo dei 'ghisa' su bus, metro e tram

Accordo tra la polizia locale e l'azienda dei trasporti. Attività anti-degrado anche nelle stazioni

Un nuovo accordo tra polizia locale e Atm stabilisce un potenziamento delle attività anti-degrado su bus, tram, metro e nelle stazioni. La pianificazione dei turni - secondo quanto concordato - sarà fatta mensilmente di concerto tra i vigili urbani e l'azienda dei trasporti.

Secondo l'intesa verrà programmata anche una frequente e importante attività di formazione reciproca che aiuti gli agenti della polizia locale a conoscere meglio il sistema dei trasporti e le Guardie Particolari Giurate (GPG) di Atm, nonché gli addetti alla Centrale Security, ad avere il corretto approccio durante il servizio. Il personale di Atm, infatti, avendo esclusivi poteri di sicurezza sussidiaria, può intervenire direttamente durante situazioni critiche a supporto della polizia locale e delle forze dell’ordine. Anche per questo, con l’accordo sottoscritto il 6 febbraio, l’intervento dei 'ghisa' sarà ancora più tempestivo.

La Centrale Operativa Security di Atm e la Centrale Operativa della locale saranno in contatto diretto attraverso una linea dedicata. L’obiettivo è quello di ridurre al massimo i tempi di intervento e garantire il supporto necessario alla continuità del servizio Atm. È prevista, inoltre, l’installazione da parte dell'azienda dei trasporti di una strumentazione nella sede del Nucleo Tutela Trasporto Pubblico di via Amari che consenta anche agli agenti la videosorveglianza diretta delle stazioni della metropolitana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atm, potenziato controllo dei 'ghisa' su bus, metro e tram

MilanoToday è in caricamento