Nuove tariffe per i biglietti Atm: da marzo a 2 euro ma validi anche nell'hinterland

Il rincaro di 50 centesimi dovrebbe entrare in vigore la prossima primavera

Repertorio

Grandi cambiamenti si preparano per il 2019 in Atm. Il biglietto per i mezzi pubblici arriverà a costare 2 euro anziché 1 euro e 50, ma permetterà di viaggiare anche nei comuni limitrofi, oltre i confini della città. Le nuove tariffe sarebbero dovute entrare in vigore a gennaio 2019, molto probabilmente però saranno effettive da marzo-aprile.

Finirà quindi per essere archiviato il Sitam - Sistema integrato trasporti area milanese -, ovvero il meccanismo che sulla base di aree, zone e semi-zone consente di acquistare il ticket del giusto importo. Lo scrive Corriere, annunciando come il nuovo piano tariffario verrà presentato ai sindaci dei diversi comuni milanesi a settembre.

Il rincaro di 50 centesimi dei biglietti Atm, servirà, come dichiarato dal sindaco Beppe Sala, a migliorare "la qualità di servizio offerto", ma anche a sostenere le spese per le nuove metropolitane: 90 milioni annuali per la lilla, 10 milioni per il prolungamento della rossa a Cinisello Balsamo (dal 2020), 100 milioni l'anno per la M4. 

Il ticket dei mezzi pubblici era passato da 1 euro a 1 euro e 50 centesimi nel 2011, con la giunta guidata da Giuliano Pisapia. La decisione di un nuovo rincaro adesso come allora è giustificata da un aumento dei costi di gestione del sistema a fronte di fondi regionali e statali invariati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da Palazzo Marino però giunge la promessa di tutelare le fasce più deboli a livello economico. In particolare, l'aumento di prezzo sarà stemperato per i pendolari dei comuni periferici, che potranno viaggiare a 2 euro come chi vive in città. Sempre all'inizio del 2019 partirà anche l'Area B, la zona a traffico limitato e a basse emissioni inquinanti vasta quasi quanto i confini della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento