rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Attualità Porta Venezia / Corso Venezia

Perché il centro di Milano era pieno di auto d'epoca

Si tratta di auto che stanno partecipando alla 13esima rievocazione storica della Coppa Milano-Sanremo

Hanno sfilato lungo Corso Venezia nel pomeriggio di giovedì 31 marzo le auto (e i guidatori) che stanno partecipando alla 13esima rievocazione storica della Coppa Milano-Sanremo, una competizione composta da 100 prove speciali (di cui 6 di media) lungo le strade che uniscono la metropoli lombarda alla città ligure.

La competizione, iniziata ieri tra le curve dell'autodromo di Monza, è proseguita per le strade di Milano. Oggi le auto saranno lungo i percorso tra Lombardia e Liguria per poi arrivare a Portofino e, infine, a Sanremo dove sabato 2 aprile terminerà la corsa. Sono circa 70 le auto che hanno preso parte alla manifestazione, con equipaggi italiani ed internazionali. Tra i capolavori in gara si può ammirare un’Alfa Romeo 6C 1750 SS Zagato del 1929, insieme a una Jaguar XK-120 del 1952 e a un’Alfa Romeo Gta Junior del 1973. Non solo, presente anche un quartetto di Mercedes 300 SL Gullwings, l’iconica “Ali di Gabbiano” della casa di Stoccarda.

Le auto ammesse

La partecipazione alla corsa è consentita alle auto costruite tra il 1906 e il 1990, munite di passaporto Fiva o di fiche Fia. heritage, o di omologazione Asi., o fiche Aci Sport, o appartenenti ad un registro di marca. A seguito del forte riscontro della passata edizione e con l'obiettivo di ampliare i target di riferimento, l’organizzazione ha riproposto un’ulteriore categoria riservata a youngtimer, instant classic e supercar moderne chiamata “Rendez-Vous”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché il centro di Milano era pieno di auto d'epoca

MilanoToday è in caricamento