Autovelox a Milano, i sette nuovi trappoloni hanno staccato 213mila multe in un anno

Si tratta degli autovelox installati dal comune nel 2017 in via Missaglia, Viale Parri, Viale Palmanova, via Ferrari e Viale Fulvio Testi

Immagine repertorio

Una media di 584 multe al giorno, praticamente 24 multe all'ora: una ogni due minuti e mezzo. Sono i dati delle contravvenzioni staccate dai sette nuovi sette autovelox di Milano installati nel 2017 in via Missaglia, Viale Parri, Viale Palmanova, via Ferrari e Viale Fulvio Testi. Il dato è stato fornito dal comune alla consigliera comunale del gruppo misto Silvia Sardone che aveva depositato un'interrogazione in consiglio comunale.

"È inutile che la sinistra parli di sicurezza stradale – ha chiosato la consigliera comunale in una nota – perché gli incidenti non si prevengono certo costringendo le auto a procedere a passo di lumaca: mettendo insieme autovelox e limiti di velocità incomprensibili si vuole solo fare cassa sulla pelle di cittadini e persone che si recano a Milano per lavoro".

Gli autovelox più "letali" per gli automobilisti: la classifica

L'impianto che ha staccato più multe in assoluto nel 2018 è stato quello di Viale Fulvio Testi: 162.379 multe in un anno. Tradotto? Poco più di 18 all'ora. Al secondo posto c'è l'autovelox di viale Palmanova che nel 2017 ha sanzionato poco più di 16mila infrazioni, segue l'impianto di via Ferrari: 15mila multe.

Ma guardando bene i dati si nota come gli autovelox, in tre casi su cinque, abbiano staccato meno multe nei 12 mesi del 2018 che che nel 2017. È il caso del trappolone in via Palmanova: da agosto a dicembre 2017 ha multato oltre 34mila veicoli che avevano oltrepassato il limite di velocità, nel 2018 le multe sono scese a poco più di 16mila.

I dati dei nuovi autovelox di Milano

Via Missaglia Viale Parri Viale Palmanova Via Ferrari Viale Fulvio Testi
2017 2018 2017 2018 2017 2018 2017 2018 2017 2018
30.202 14.661 16.605 4.447 34.192 16.071 5.628 15.807 20.619 162.379

Autovelox: quante multe nel 2018

Complessivamente nel 2018 ci sono stati più verbali per eccesso di velocità rispetto al 2017: quasi 700mila contro i 530mila. Ma non è stato un anno record, l'annata con più multe fu il 2015 quando i trappoloni emisero 760 mila contravvenzioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C'è però una verità: le multe crescono parallelamente agli autovelox. Fino al 2014, infatti, i milanesi avevano a che fare solo con gli occhi elettronici del cavalcavia Serra-Monteceneri, indispensabili a far tenere una velocità non da autodromo sul lungo ponte. Per dare un'idea, nel 2010 le multe furono poco più di 31 mila. Il 2014 fu l'anno d'installazione di sette nuovi autovelox in via Fermi, viale Famagosta, via dei Missaglia, via Chiesa Rossa, cavalcavia Ghisallo, via Palmanova e via Parri. Molte le polemiche, molte anche le contravvenzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento