Attualità

Anche Milano registrerà all'anagrafe un bambino con due mamme

La decisione comunicata dagli assessori competenti tramite una lettera alla mamma che chiedeva questa possibilità per il nascituro

Repertorio

"Confermiamo la volontà della giunta di procedere all'iscrizione anagrafica del piccolo Manfredi". Non è l'ordinaria amministrazione ma un fatto storico. A scrivere queste parole, nero su bianco, sono due assessori della giunta di Milano. Pierfrancesco Majorino (politiche sociali) e Roberta Cocco (servizi civici). E si riferiscono all'iscrizione di un bambino, Manfredi, che avrà due mamme.

E' già accaduto a Torino. Non nel capoluogo lombardo, in cui vive la coppia con il bambino che sta per nascere e che le due compagne vorrebbero registrare come figlio di entrambe e non solo della madre biologica. Lunedì 14, sul "Fatto Quotidiano", è stata pubblicata la lettera di una delle due donne, Corinna Marrone Lisignoli, che raccontava la "trafila" per ottenere quanto già avvenuto nel capoluogo piemontese.

Inizialmente gli uffici comunali avevano consigliato a Corinna e alla compagna Francesca di recarsi a Torino per fare nascere Manfredi. "Poi, dopo mie numerose mail e l'intervento dei Radicali che mi hanno aiutata a farmi ascoltare, la svolta degli ultimi giorni: pare che l'orientamento della giunta sia quello di procedere con l'iscrizione della nascita a Milano", sciveva Corinna al "Fatto Quotidiano".

E ora la conferma della svolta: Majorino e la Cocco scelgono sempre la rubrica di lettere del "Fatto Quotidiano", curata da Selvaggia Lucarelli, per spiegare che, dopo la dichiarazione di nascita (effettuata dalla sola madre biologica secondo le modalità consuete), "le signore potranno prendere appuntamento con la direzione dei servizi civici del Comune di Milano per il deposito della dichiarazione di riconoscimento dell'altra mamma e la conseguente annotazione sull'atto di nascita".

E non sarà un caso isolato: d'ora in poi questa procedura verrà utilizzata per tutte le mamme come Corinna e Francesca, "nel solco - concludono gli assessori - del riconoscimento dei diritti, campo nel quale Milano si conferma città pioniera".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Milano registrerà all'anagrafe un bambino con due mamme

MilanoToday è in caricamento