menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

4 milioni in due anni e 10 mila famiglie lombarde aiutate: i numeri del Banco dell'energia

Entrano i vertici di A2A nel consiglio d'indirizzo della Onlus

Nuove cariche per il Banco dell'energia Onlus, un ente senza scopo di lucro promosso nel 2016 da A2A, Fondazione Aem e Asm per raccogliere fondi a sostegno delle famiglie che si trovano in difficoltà economica e sociale. Entrano nel consiglio dei promotori il presidente di A2A Marco Patuano, che sarà presidente del consiglio dei promotori, e come consigliere l'amministratore delegato di A2A Renato Mazzoncini.

Banco dell'energia, con le prime due edizioni del bando "Doniamo energia", promosse nel 2018 e nel 2019, ha erogato quattro milioni di euro: due raccolti tramite il Banco e due da Fondazione Cariplo. Fino ad ora, sono state aiutate circa diecimila con trentuno progetti in tutta la Lombardia. Tra gli aiuti, il pagamento delle spese urgenti (come le bollette, naturalmente di qualsiasi operatore energetico, o la retta scolastica dei figli), ma anche supporto psicologico e assistenza legale per favorire il reinserimento sociale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento