rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Attualità

2,5 milioni per chi fa spettacolo dal vivo a Milano

Il bando

Un sostegno allo spettacolo dal vivo, soprattutto nelle aree non centrali della città, attraverso il palinsesto "Milano è Viva". L'amministrazione comunale ha pubblicato un bando che permette a chi viene finanziato dal Fus o a chi opera nello spettacolo da almeno tre anni di presentare proposte di spettacolo tra il 15 giugno e il 2 ottobre e tra il primo e il 31 dicembre 2022. Verranno utilizzati 2,5 milioni di euro dei fondi del ministero della cultura.

Gli organizzatori potranno essere sostenuti con contributi economici differenziati in tre diverse fasce in base al valore complessivo del progetto: i tagli previsti sono 15 mila, 45 mila e 90 mila euro. I progetti potranno essere finanziati fino all’80% del loro valore complessivo: per esempio, per ottenere il contributo da 90 mila euro è necessario presentare un progetto dal valore pari o superiore a 112.500 euro, mentre per ottenere il taglio da 45 mila è necessario presentare un progetto dal valore pari o superiore a 56.250 euro. Per progetti di media o grande dimensione, anche multidisciplinari, in grado di coprire più municipi o quartieri di uno stesso municipio o territorio, è necessario che il soggetto proponente presenti un’iniziativa da realizzarsi in collaborazione con almeno due realtà operanti sul territorio, di cui almeno una con sede nel quartiere coinvolto nel progetto.

La richiesta di contributo dovrà essere presentata entro le ore 23 del 26 maggio. La commissione che valuterà le proposte sarà costituita da dirigenti e funzionari dell’amministrazione comunale e da esperti esterni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

2,5 milioni per chi fa spettacolo dal vivo a Milano

MilanoToday è in caricamento