menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Silvio Berlusconi (foto Ansa)

Silvio Berlusconi (foto Ansa)

Ruby ter, Berlusconi assente in aula: "Salute peggiorata, ora riposo assoluto"

Il suo avvocato ha fatto riferimento a problemi cardiaci insorti negli ultimi giorni

Berlusconi ancora assente all'udienza del processo Ruby Ter, già rinviato per legittimo impedimento quando l'ex presidente del consiglio aveva il covid. Questa volta il suo avvocato Federico Cecconi durante l'udienza ha menzionato problemi cardiaci, facendo riferimento a un "un’ulteriore forma di ingravescenza", ovvero di peggioramento, a causa del quale i medici avrebbero consigliato "riposo assoluto domiciliare".

Il legale del Cavaliere ha parlato di una patologia cardiaca che dopo un miglioramento avvenuto a settembre sarebbe peggiorata negli ultimi giorni a causa di "un certo attivismo" da parte dell'ex premier "che gli era stato sconsigliato", come ha spiegato il suo legale mostrando la documentazione medica. In questa occasione, non è stato chiesto un ulteriore rinvio del processo per legittimo impedimento.

A fine novembre il processo per corruzione di atti giudiziari e falsa testimonianza, cosiddetto 'Ruby Ter' - che vede imputati per Berlusconi e altre 28 persone - è ripreso con l'ascolto di alcuni testimoni, dopo i rinvii dovuti agli impedimenti di Berlusconi e di un membro del collegio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento