menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Berlusconi ancora al San Raffaele: sospeso il processo Ruby Ter

I giudici hanno stabilito che il processo riprenderà dopo le dimissioni dell'ex premier

Silvio Berlusconi, tra gli imputati del processo Ruby Ter, è ricoverato all'ospedale San Raffaele dal 6 aprile. Per questa ragione i giudici del processo, a Milano, mercoledì 28 aprile hanno stabilito che le udienze sono sospese fino alle dimissioni del leader di Forza Italia. La difesa dell'ex presidente del consiglio, il giorno prima, aveva presentato un'istanza di legittimo impedimento. Berlusconi risponde di corruzione in atti giudiziari: l'accusa è che avrebbe "premiato" con elargizioni in denaro e altri beni il "silenzio" di alcuni testimoni al processo principale di primo grado sul caso Ruby.

Uno "stralcio" del processo si svolge a Siena e anche per quello i difensori di Berlusconi avevano ottenuto un rinvio dell'udienza prevista il 22 aprile, slittata al 13 maggio. Il ricovero era avvenuto il 6 aprile, dopo la Pasqua trascorsa in Provenza a casa della figlia primogenita Marina. Non è noto esattamente quale sia il problema di salute che affligge l'ex premier. I suoi legali hanno più volte spiegato che Berlusconi vorrebbe fare dichiarazioni spontanee ai processi di Milano e Siena che lo vedono coinvolto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento