Attualità

Il cinema Anteo di Milano lancia il biglietto sospeso

Come per il caffè, chi vuole potrà offrirlo a uno sconosciuto che ne ha bisogno

Cinema Anteo foto Ig/isabellevalembrasdahirel

Esattamente come per il caffè (e il panettone ormai già un appuntamento tradizionale), a Milano arriva anche il biglietto per il cinema sospeso. Succede grazie all'iniziativa dell'Anteo (tra le prime sale a riaprire in città) che per la Festa dei lavoratori - e il suo 42° compleanno - ha lanciato l'idea di offrire film a chi non è in grado di affrontare i costi, grazie alla generosità di tutti gli spettatori che decidono di fare una donazione.

Da sabato 1° maggio, quindi, chiunque lo voglia potrà offrire un biglietto per una proiezione all'Anteo a una persona sconosciuta, al prezzo ridotto di 4,50 euro. Il biglietto sospeso è attivo in tutte le sale milanesi del cinema: Anteo Palazzo del Cinema, CityLife Anteo. Mentre nei prossimi giorni verrà esteso anche alle sedi di Cremona, Monza e Treviglio.

Aderire all'iniziativa, per regalare un momento di cultura a chi non può permetterselo, è molto facile: basta acquistare un biglietto sospeso al prezzo di 4,50 euro, importo che poi verrà conservato dal personale in cassa finché a richiederlo non sarà un altro spettatore bisognoso. Il ticket potrà essere utilizzato per qualsiasi spettacolo della programmazione prevista (salvo gli eventi speciali).


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cinema Anteo di Milano lancia il biglietto sospeso

MilanoToday è in caricamento