Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Bambino criticato perché fa ginnastica artistica: "Oddio anche un maschio, si può?"

Il racconto della scrittrice e hostess Ambra Garavaglia sui commenti sessisti rivolti al figlio

"Gara di ginnastica artistica, Leo unico maschio. Dalle persone accanto a me in mezz’ora ho già sentito 'oddio c’è anche un maschio, si può?' 'ma dai ma anche un maschio?' 'ma dovrebbe fare calcio o pallavolo al massimo' 'cosa c’entra un maschio?'". Questo il tweet di Ambra Garavaglia, autrice di 'C'è un problema al check-in sei tu', sull'esperienza vissuta  durante una competizione a cui ha partecipato suo figlio, che si è svolta domenica 3 marzo nel Milanese.

L'autrice del post è diventata nota dopo aver scritto l'ebook 'C'è un problema al check-in sei tu', dove ha raccolto tutti i tweet con cui negli anni ha raccontato ai suoi follower la sua esperienza come hostess, in chiave ironica. 

Lanciata anche da Radio Deejay, che in radio aveva letto i suoi divertenti tweet, l'hostess ha creato il suo libro dopo l'incontro con l'imprenditore digitale Alessandro Trabassi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambino criticato perché fa ginnastica artistica: "Oddio anche un maschio, si può?"

MilanoToday è in caricamento