rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
il conferimento / Porta Romana / Piazza Bruno Buozzi

Airc e Giannasi conferiscono 35mila euro di borsa di studio per la ricerca

Il vincitore è il dottor Domenico Supino, ricercatore dell'Irccs Humanitas

Una borsa di studio da 35mila euro è stata conferita da Airc a Domenico Supino, ricercatore dell'Irccs Humanitas, che utilizzerà i fondi per sviluppare un progetto dedicato alla riattivazione delle cellule immunitarie per contrastare i tumori. Il conferimento si è tenuto giovedì mattina presso il Giannasi alla presenza di Esmeralda Rattagliata, presidente comitato Lombardia Airc, e Dorando Giannasi patron dello storico chiosco di piazza Bruno Buozzi.

Giannasi, infatti, è al fianco di Airc dal 2007. Il chiosco, uno dei simboli di Milano, organizza annualmente a settembre una raccolta fondi a sostegno della ricerca. L'evento ha permesso di raccogliere risorse per finanziare, negli anni, il corrispettivo di 11 borse di studio dedicate ai giovani ricercatori in centri oncologici. "Ogni volta mi sorprendo per la grande generosità che i nostri clienti ci rinnovano in occasione della giornata che, nel mese di settembre, dedichiamo ad Airc - ha detto Dorando Giannasi-. Anche quest’anno abbiamo superato le nostre aspettative e sono molto felice di poter restituire la concretezza di ogni singola donazione raccolta incontrando oggi il Dottor Supino".

Supino si è detto molto orgoglioso del riconoscimento: "Sento forte la responsabilità di guidare un progetto che è stato sostenuto dall’impegno personale di Dorando Giannasi e dalle donazioni di tantissimi cittadini. Vorrei ringraziare tutti per il loro sostegno alla ricerca". Anche Esmeralda Rattagliata ha ringraziato Giannasi e la sua "squadra" per "l'impegno, la fiducia e la generosità che da anni riservano a fondazione Airc". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Airc e Giannasi conferiscono 35mila euro di borsa di studio per la ricerca

MilanoToday è in caricamento