Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Cosa ci fanno i campioni sportivi nel carcere Beccaria di Milano

L'ex campione della Nazionale italiana di rugby Diego Dominguez e il suo staff con i giovani detenuti

L'ex campione della Nazionale italiana di rugby Diego Dominguez e il suo staff sui campi sportivi del carcere minorile Cesare Beccaria. Nei prossimi giorni i ragazzi dell'istituto penale potranno allenarsi grazie al progetto nato per promuovere l'inclusione sociale e facilitare il reinserimento sociale attraverso i valori dello sport.

Il camp, giunto alla quinta edizione e realizzato grazie al Gruppo Mediobanca Sport Camp, ha l'obiettivo di promuovere l'inclusione e facilitare il reinserimento sociale attraverso i valori dello sport.

A prendere parte al progetto, avendo la possibilità di praticare diverse discipline, saranno circa 30 ragazzi tra i 14 e i 24 anni. Ospite speciale di questa nuova edizione del camp è l'allenatore di calcio Stefano Nava.

"Educazione e sport - commenta lo sportivo - sono una combinazione inscindibile. Attraverso la pratica sportiva è possibile apprendere una serie di valori indispensabili per la crescita personale e collettiva. Per questi ragazzi questa esperienza aiuta a recuperare i valori della condivisione e della socialità, oltre a creare un legame con i compagni e il senso di appartenenza a una squadra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa ci fanno i campioni sportivi nel carcere Beccaria di Milano

MilanoToday è in caricamento