menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il mega giardino di tulipani del Milanese dove raccogliere i fiori riapre

Tulipani-Italiani, ad Arese, torna accessibile al pubblico da domenica 28 marzo

Nella Milano ancora in zona rossa dopo un anno di lotta contro la pandemia, una piccola buona notizia che profuma di primavera. Riapre l'amatissima 'piccola Olanda' della città: a partire da domenica 28 marzo il campo per la raccolta di tulipani di Arese torna accessibile al pubblico.

"È ufficiale - annuncia Tulipani Italiani sui social - domani 28 marzo apriremo il campo per la raccolta! Abbiamo lavorato molto per aprire il campo in totale sicurezza!". Nel rispetto della normativa e delle regole anti contagio sarà possibile recarsi al pick up garden e scegliere i tulipani da portare a casa.

Le regole per accedere

"L'impegno è tanto come la gioia di accogliervi" continuano i titolari del mega campo fiorito del Milanese che mettono in luce come gli accessi saranno limitati a un numero contingentato di persone che prima di arrivare - preme sottolinearlo - dovranno prenotare online comprando il proprio 'buono di raccolta'. Tutto questo, naturalmente, per evitare assembramenti.

"Il rispetto delle regole ci permetterà di vivere un momento sereno, all'aria aperta in sicurezza, ma la vostra collaborazione è importante!", proseguono da Tulipani Italiani invitando a consultare le Faq del governo sugli spostamenti.

"Se nel 2020 hai acquistato un buono di raccolta Open - chiosano dal giardino di tulipani - leggi le normative in vigore in merito agli spostamenti, leggi le semplici regole sul nostro sito, scrivi una mail a info@tulipani-italiani.it indicando la data e la fascia d'orario preferita". Per chi non potesse (o preferisse evitare di) recarsi di persona, sarà possibile anche acquistare mazzi di tulipani online, che verranno poi consegnati a domicilio.

La storia del campo di tulipani

Il giardino di tulipani 'you pick' è stato inaugurato nel 2019 da Edwin e Nitsuhe, i due fidanzati olandesi che a marzo 2017 avevano già creato a Cornaredo il primo campo italiano di tulipani da raccogliere e portare a casa. 

L'ingresso al campo di Arese, a due passi da 'Il centro' di via Luraghi, è consentito anche attraverso pista ciclabile. A sud di via Luraghi si può parcheggiare; mentre un ponte pedonale collega il parcheggio al centro commerciale.

"Ogni anno cerchiamo di crescere e migliorare il nostro evento. Abbiamo piantato circa 450 differente varietà di tulipani - avevano annunciato i ragazzi in occasione dell'apertura ad Arese  -. Anche il campo sarà molto differente: abbiamo lavorato molto per rinnovare il design, con tulipani misti, ma anche molte varietà non mescolate in modo da ottenere colori più intensi".

La 'filosofia' del campo, che quest'anno sarà limitata dalle regole imposte dalla pandemia, prevede che i visitatori acquistino un biglietto d'ingresso per poi girare liberamente nel giardino e cogliere uno o due tulipani da portare via. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento