rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
La sperimentazione / Porta Ticinese / Piazza Vetra

C'è un parco di Milano dove i cani potranno girare senza guinzaglio

Per ora è una sperimentazione su fasce orarie. Succede in centro, al Parco delle Basiliche

C'è un parco di Milano dove, la mattina e la sera, i cani potranno circolare liberi nelle aree verdi. È il Parco delle Basiliche, in zona Vetra, e si tratta solo di una sperimentazione, che però ha tutti i crismi per proseguire anche oltre il 2024. Lo ha deliberato la giunta del Municipio 1, su sollecitazione di una richiesta scritta, corredata di centinaia di firme, da parte di cittadini che frequentano il parco, in cui si chiedeva di ripristinare le fasce orarie in cui è consentito lasciare i cani liberi dal guinzaglio, come era avvenuto già dal 2018 al 2020.

La nuova sperimentazione è dunque realtà, e parte da subito. Da gennaio ad aprile, le fasce orarie di "libertà" per i cani saranno fino alle 10.30 e dalle 18.30 a chiusura; da maggio a settembre, fino alle 10 e dalle 19.30 a chiusura; da ottobre a dicembre, di nuovo fino alle 10.30 e dalle 18.30 a chiusura.

In passato la sperimentazione era stata interrotta perché troppe persone finivano con il lasciare i cani liberi dal guinzaglio anche fuori dagli orari consentiti. Ma i cittadini che hanno firmato la richiesta ritengono che le due aree cani presenti nel parco non siano sufficienti a coprire le esigenze. Ci troviamo in una zona centrale, dove le aree verdi in generale non sono tantissime, e il Parco delle Basiliche è un "polmone" fondamentale per i proprietari di cani.

Fasce orarie ridotte

Rispetto alla sperimentazione precedente, però, il Municipio 1 ha ridotto le fasce orarie, in modo da escludere le parti di giornata tendenzialmente più frequentate, anche dai bambini, in modo da "prevenire" eventuali diatribe tra proprietari di cani e altri fruitori. D'altra parte, i promotori della raccolta firme hanno promesso che sensibilizzeranno i proprietari di cani al rispetto rigoroso delle fasce orarie.

La Direzione Verde del Comune di Milano si occuperà di installare la cartellonistica, che riporterà gli orari e le sanzioni. In quanto ai controlli, saranno effettuati dalla polizia locale e dalle guardie ecologiche. E saranno concentrati nelle fasce orarie in cui non sarà possibile "liberare" dal guinzaglio i cani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è un parco di Milano dove i cani potranno girare senza guinzaglio

MilanoToday è in caricamento