Domenica, 14 Luglio 2024
San Siro / San Siro / Viale Federico Caprilli

Residenti ancora "intrappolati" durante i concerti, la protesta a San Siro

Caos, traffico e sosta selvaggia in occasione dei concerti di Tedua e Pezzali

Solito caos dopo i concerti a Milano. Traffico insostenibile, sosta selvaggia dove non si potrebbe, residenti bloccati. È successo di nuovo, durante e dopo le date previste sabato 29 e domenica 30 giugno, rispettivamente Tedua (all'Ippodromo del galoppo) e poi Tedua (sempre lì) e contemporaneamente Max Pezzali (allo stadio). Con l'aggravante, domenica, dello sciopero della polizia locale. 

Emblematico il messaggio fatto girare nella notte tra sabato e domenica da Enrico Fedrighini, consigliere comunale: "È mezzanotte. Da oltre un'ora ricevo immagini da abitanti dei quartieri attorno all'ippodromo del galoppo, che non riescono a tornare a casa a causa del blocco totale della circolazione causata, dopo il concerto, da migliaia di auto che dopo avere occupato ogni strada residenziale ora ripartono. Per fortuna al momento non devono transitare mezzi di soccorso".

Il Coordinamento tutela del verde, che si occupa quotidianamente dei concerti e del relativo caos, è molto arrabbiato e, lunedì mattina, parla apertamente di "vergogna" per chi è "cosciente che questo caos collettivo sarebbe successo" e "lo ha comunque permesso", nonché di "disastro pienamente annunciato".

Già dopo il primo concerto estivo, quello dei Metallica a fine maggio, i residenti avevano chiesto al Comune di Milano una messa a punto dell'ordinanza sulla viabilità e i parcheggi, ma non c'è notizia che il testo sia stato rivisto. Rimangono le varie zone rosse previste a seconda della location, rimangono le deviazioni dei mezzi pubblici, rimane la "trappola" per i residenti che non possono entrare e uscire in concomitanza con la chiusura dei concerti (nonostante nell'ordinanza non si parli di questo), come denunciato dopo il concerto dei Green Day. 

Traffico concerto san siro - EF

Auto in sosta vietata durante concerto - foto EF

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Residenti ancora "intrappolati" durante i concerti, la protesta a San Siro
MilanoToday è in caricamento