menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Messaggi "illuminati" dei cittadini e musica: il capodanno di Milano ai tempi del coronavirus

Il comune ha presentato il Capodanno, che si trasformerà in un "pensiero illuminato"

Musica, teatro e i pensieri, i sogni, dei cittadini. Così Milano si prepara a vivere, e festeggiare, il capodanno ai tempi del coronavirus. Per l'ultima notte del 2020 e il primo giorno del 2021, il comune ha infatti deciso di lanciare "Pensieri illuminati, "un progetto artistico multidisciplinare che mette in risonanza linguaggi diversi con l’idea di creare un’opera d’arte totale".

L'idea è semplice e d'effetto: al concerto dell'orchestra "I pomeriggi musicali", diretta da Beatrice Venezi, e alla drammaturgia messa ins cena dalla civica scuola di teatro "Paolo Grassi" si affiancheranno le opere dell'artista Felice Limosani, che trasformerà in "grafica generativa e pixel luminosi" i pensieri che i cittadini lasceranno sul sito www.pensierilluminatimilano.it e che saranno poi "proiettati come forme e movimenti emozionali". 

"È un Capodanno diverso, quello che questi tempi ci impongono, e il comune di Milano ha voluto trovare un modo nuovo per segnare il passaggio tra un 2020 carico di difficoltà e un 2021 pieno di speranze, condividendo una serata d’arte e musica di grande suggestione, in cui i pensieri di tutti potranno essere protagonisti grazie a un progetto artistico multimediale aperto ai cittadini e ideato per una visione in streaming nelle proprie case, nel pieno rispetto delle limitazioni causate dalla pandemia", hanno spiegato dall'amministrazione.

"Un progetto che permette a tutti di partecipare ‘a distanza' attraverso un proprio messaggio che durante la serata di Capodanno si trasformerà in un pensiero illuminato. Chhiunque potrà lasciare un pensiero, breve e semplice come un tweet, ispirato a uno dei tre temi dell'opera: Creato, Umanità e Futuro", l'invito del comune, che ha poi annunciato che "la mezzanotte sarà scandita da una video-installazione narrata da Alessandro Preziosi, grazie alla collaborazione con la Veneranda Fabbrica del Duomo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento