menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Samuel Eto'o non paga i debiti con la banca: e la super casa in centro a Milano finisce all'asta

La casa, in realtà una fusione di tre appartamenti, assegnata all'asta per 3,2 milioni di euro

Dura lex, sed lex. Anche se sulla carta d'identità alle voci nome e cognome c'è scritto Samuel Eto'o. E anche se il conto in banca, evidentemente, non è di quelli al verde. 

L'ex attaccante dell'Inter, protagonista assoluto del Triplete dei nerazzurri, ha dovuto dire addio alla sua casa, super casa, comprata nel 2010 a Milano.

Suo malgrado, infatti, il camerunense - già finito nei guai nel 2016 per una presunta evasione in Spagna - ha visto finire all'asta il suo appartamento in via Turati 6, con i relativi trecento metri quadrati fatti di tre terrazze, stanze, bagni, una serra, ascensori e tanto lusso. 

A spiegare il motivo è Giampiero Rossi sul Corriere della Sera

A quanto pare, Samuel Eto’o non è mai stato particolarmente attento nella gestione del suo (tanto) denaro. Nel frattempo, infatti, ha lasciato scadere i termini per la restituzione di un prestito di 4,5 milioni alla Banca Popolare di Lodi (oggi Banco Bpm) per il quale nel 2011 aveva ipotecato il lussuoso appartamento di via Turati. 

Da qui la scelta del tribunale di Milano di mettere in vendita la casa, assegnata per 3,2 milioni di euro al miglior offerente.

Sembra che Eto'o - che in quell'anno guadagnava dieci milioni e mezzo di euro - l'avesse comprata per una cifra superiore proprio ai dieci milioni. Adesso, però, ha dovuto dire addio al suo "angolino" nel cuore della città. 

Foto - La casa di Eto'o, dal sito del tribunale

casa eto'o asta-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento