menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei bimbi che ha preso parte al progetto a Bergamo

Uno dei bimbi che ha preso parte al progetto a Bergamo

Cavalli e violini per far sorridere i bimbi malati di tumore: ecco il progetto di Love Life

La onlus cerca sponsor per realizzare attività di ippoterapia oncologica pediatrica e aiutare i piccoli ad affrontare meglio la malattia

Animali straordinariamente belli e intelligenti e le emozionanti note del violino. Sono questi gli ingredienti dell'attività di ippoterapia oncologica pediatrica che la onlus Love Life propone ai bimbi malati di tumore per aiutarli ad affrontare meglio le difficoltà della malattia. Per realizzare questo bellissimo progetto si cercano sponsor.

Cavalli e violini per i più piccoli

"Il progetto - annota l'associazione - nasce proprio dal desiderio di offrire ai piccoli malati e alle loro famiglie esperienze di contatto con gli animali, in particolare il cavallo, riconoscendo a questo particolare rapporto animale-uomo un profondo significativo di aiuto, un'esperienza di vita lontana dai luoghi di cura, in uno spazio e in un tempo lievi".

"L'attività - continua Love Life - che ha l'obiettivo di regalare ai piccoli un momento di serenità, si basa sui principi riconosciuti nel 2003 dal Ministero della Salute circa la validità scientifica delle terapie con animali, soprattutto in termini di alleggerimento dalla sofferenza fisica e psicologica dei pazienti e restituzione al malato di autostima, sicurezza, capacità relazionale e in molti casi riacquisizione di abilità psicologiche e motorie perse a causa della sofferenza.

La presenza benefica dei cavalli viene arricchita da brani di musica classica suonata dal vivo da una violinista. "L'armonia creata dall'unione delle note
con i cavalli - scrive Linda Marchese, presidente di Love Life Esperienze di tempo lieve - è una splendida magia che vogliamo poter regalare a ragazzi che stanno affrontando il difficile percorso della cura di una patologia oncologica".

Il progetto

Bambini e ragazzi si avvicineranno ai cavalli per iniziare a instaurare un rapporto di fiducia con il nuovo amico animale. Poi si prenderanno cura di loro, dandogli da mangiare, pulendoli e portandoli a spasso fianco a fianco. Infine impareranno a sellarli per poi salirci e cavalcarli. Tutto questo sarà accompagnato dalla musica del violino, che aiuterà a creare un'atmosfera serena e di sintonia tra i cavalli e i ragazzi.

In tutto il percorso i bambini verranno affiancati da allievi coetanei con un buon livello di esperienza, che li aiuteranno a sentirsi a proprio agio in un ambiente diverso dal solito, ma proprio per questo ancora più stimolante. Per realizzare questo progetto l'associazione cerca sponsor che "vogliano regalare a questi bambini dei sorrisi e dei momenti che porteranno sempre nel cuore", come scrive la presidente di Love Life.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento