menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rendering del progetto

Rendering del progetto

Una maxi area pedonale, verde e bici: ecco il restyling in centro a Milano

Il progetto verrà realizzato tra piazza San Babila e largo Augusto nell'ambito del Piano Quartieri del Comune di Milano

Una grande area pedonale, uno spazio dedicato alle biciclette, al verde e alla connessione con trasporto pubblico e taxi. È quanto prevede la riqualificazione dell'area tra San Babila e largo Augusto, che verrà realizzato nell'ambito del progetto del comune Piano Quartieri. 

Il piano di restyling oltre a piazza San Babila e largo Augusto, toccherà anche largo Toscanini, corso Europa, via Durini. Si tratta, come specifica in un video l'assessore comunale ai Trasporti Marco Granelli, "di luoghi importanti della città che avranno una nuova metropolitana, la stazione San Babila della M4, che dal centro  consentirà di raggiungere l'aeroporto di Linate e i quartieri di Milano in 16 minuti".

Il progetto

La creazione della nuova stazione Atm viene intesa dalla giunta comunale come occasione per riqualificare la zona in pieno centro di Milano. L'obiettivo è quello di ampliare l'area pedonale che dal Castello Sforzesco arriva fino a San Babila prolungandola in corso Europa, via Durini, fino a largo Augusto. Altri punti chiave del progetto sono le aree per le bici, la piantumazione di alberi e la realizzazione di spazi per valorizzare le realtà commerciali e culturali del centro. Quello che si vuole creare, spiega Granelli, è un nuovo spazio "di vita e di qualità per i milanesi e per i turisti". 

Nel dettaglio, chiarisce Loredana Brambilla del Comune di Milano, corso Europa diventerà un viale alberato tutto ciclabile e pedonale; largo Toscanini, anch'esso da trasformare in zona pedonale, verrà allestito con panchine e alberi; via Verziere avrà un doppio filare alberato (che già esisteva storicamente) e sarà riservato ai pedoni; e pedonale diventerà anche largo Augusto, che avrà una nuova pavimentazione in cubetti di granito, piante, sedute e verrà valorizzata con la collocazione della colonna del verziere (l'antico mercato della frutta e della verdura) nel punto dove sorse originariamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento