rotate-mobile
Attualità

Improbabile il concerto di capodanno in Duomo: "Siamo prudenti", ha detto Sala

Il primo cittadino ha affermato che, in questa fase pandemica, è meglio essere ancora prudenti ed evitare assembramenti

E' in forse il concerto di capodanno in piazza del Duomo a Milano. Lo ha detto il sindaco Beppe Sala a margine dell'inaugurazine della nuova sede di Ntt Data, in merito alla possibilità che, il 31 dicembre 2021, venga organizzato quello che, prima del covid, era un appuntamento ormai tradizionale. il concerto in piazza, appunto.

"Credo - ha affermato il primo cittadino - che saremo ancora prudenti. Bene le luminarie, bene dare lavoro ai commercianti ma evitare, dal nostro lato, troppi assembramenti". E, parlando in generale della situazione sanitaria, ha aggiunto di non credere che vi saranno chiusure nel prossimo futuro.

Mercatini in Duomo 

Il Comune di Milano ha invece dato il via libera all'organizzazione dei mercatini di Natale sempre in piazza del Duomo, dal primo dicembre al 6 gennaio. Secondo la delibera di giunta, le linee guida ricalcheranno quelle dell'edizione 2019, ovvero 65 'baite' in legno tra la piazza e corso Vittorio Emanuele, aperte dalle 8.30 alle 22. Per quanto riguarda la normativa anti covid, potrebbe essere previsto l'obbligo di indossare mascherine, anche se all'aperto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Improbabile il concerto di capodanno in Duomo: "Siamo prudenti", ha detto Sala

MilanoToday è in caricamento