menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Miano, ecco il bilancio della "Fase1": i furbi sono stati solo il 3% delle persone fermate

I dati soo stati resi noti dalla Prefettura. Controllate quasi 600mila persone e 231mila negozi

Fase 1 terminata (almeno per il momento). Ed ora è tempo di bilanci, soprattutto per la Prefettura di Milano che in tutta la Città Metropolitana ha fatto da regista sul rispetto delle norme di contenimento del contagio da coronavirus attraverso controlli sulle strade e nei negozi

Dal 9 marzo al 3 maggio Polizia, Locale, finanza e carabinieri hanno fermato e identificato quasi 600mila persone (593.548 il dato preciso). Le sanzioni? Sono scattate in 19.788 casi. Sono tante? Bisogna guardare il numero in percentuale e quindi solo il 3% delle persone fermate non aveva un reale motivo per spostarsi. 

Controlli sulle persone, ma anche sugli esercizi commerciali. Durante i gli accertamenti sono stati passati al setaccio 231.359 negozi. Quelli che hanno tentato di fare i furbi sono stati solo 655: lo 0,28% (quasi tre ogni mille). 

"L’imponente mole dei controlli e il limitato numero delle violazioni testimonia la diffusa consapevolezza nei comportamenti che rimane, ancora oggi, fondamentale per superare l’emergenza Covid", ha commentato la Prefettura in una nota. 

I dati sugli spostamenti nella prima giornata di Fase2

Nella giornata di lunedì 4 maggio, prima giornata di Fase 2, il traffico veicolare a Milano è stato circa "il 30-35% maggiore rispetto alla settimana scorsa; circa il 60% in meno se si prende come riferimento un lunedì pre lockdown". Il dato è stato comunicato da Palazzo Marino.

"La Polizia locale — ha fatto sapere il municipio — ha presidiato in particolar modo parchi e aree verdi, dove non ci sono state grandi criticità, ha effettuato una decina di interventi su richiesta di Atm, poiché c'erano più persone del consentito su alcuni autobus e tram (linee 90-91, 57, 56, 82, 95, 14), oltre 130 controlli tra esercizi commerciali e pubblici (una sola sanzione per mancanza di gel e guanti)".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Coronavirus

    Bollettino Milano e Lombardia: +2.546 contagi, 72 morti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento