Ibra (Milan) positivo: "Il covid mi ha sfidato. Pessima idea"

Lo ha scoperto dopo l’esito dei tamponi a cui si erano sottoposti tutti i rossoneri dopo Duarte. Non ha per ora sintomi

Ibra

L'attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic è positivo al covid 19. La brutta notizia per la squadra allenata da Stefano Pioli è stata scoperta dopo l'esito dei tamponi a cui si erano sottoposti tutti i giocatori rossoneri a seguito dell’accertata positività mercoledì di un altro giocatore rossonero, Leo Duarte

Ibra positivo al covid: le sue condizioni

Non ci sono informazioni ufficiali, per il momento, sullo stato di salute del campione svedese. Tuttavia considerando che ha partecipato regolarmente agli allenamenti dei giorni scorsi, l'ipotesi principale è che Ibra sia asintomatico. Ed è lui stesso a confermarlo, con un tweet: "Per ora non ho sintomi. Il covid ha avuto il coraggio di sfidarmi. Pessima idea".

Lo svedese aveva esordito in campionato con una doppietta contro il Bologna. La partita era finita 2 a 0 proprio grazie ai gol di Ibra (la sintesi video della partita).

Lo stato di forma di Ibra

Dopo quell'inizio eccezionale, lo stesso attaccante, attivissimo sui social, aveva fatto ironia sul suo ottimo stato di forma con una battuta su Instagram: "Benjamin Button", facendo riferimento al film con Brad Pitt dove il protagonista ringiovanisce con il passare degli anni. Il rossonero infatti festeggerà i 39 anni il prossimo 3 ottobre.

Per l'attaccante, che ad agosto aveva rinnovato il contratto per un anno a sette milioni di euro di stipendio ma senza bonus, scattano ora le procedure anti covid: quindi probabilmente lo svedese sarà confinato in quarantena nel suo appartamento al Bosco Verticale.

Intanto il resto della squadra di Pioli sarà impegnato già da giovedì sera campo contro i norvegesi del Bodø/Glimt per i preliminari di Europa League dopo la vittoria contro gli irlandesi dello Shamrock Rovers. Zlatan salterà i playoff di Europa League (in caso di passaggio del turno) e gli scontri di campionato con Crotone e Spezia. 

Il comunicato ufficiale del Milan

"AC Milan - spiega la società in una nota - comunica che Zlatan Ibrahimovic è risultato positivo al tampone effettuato per la partita odierna, Milan-Bodø Glimt. Informate le autorità sanitarie competenti, il giocatore è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento