rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Coronavirus Rho

Coronavirus, agenti regalano mascherina ad un anziano "chiuso" in casa dall'inverno

È successo a Rho. L'anziano, con problemi di deambulazione, non usciva dall'inverno

Il gran cuore dei poliziotti. Due agenti di una Volante del commissariato Rho Pero martedì mattina hanno donato una delle loro mascherine a un anziano che era stato "sorpreso" in un giardino senza nessuna protezione. 

I poliziotti si erano avvicinati all'uomo, il signor Luigi, dopo averlo visto in un'area verde sotto un condominio e - racconta la Questura - hanno così scoperto che l'anziano "per motivi di salute non usciva dalla propria casa dall’inverno scorso e aveva approfittato della bella giornata per scendere nel giardino sotto casa e prendere finalmente una boccata d’aria e qualche raggio di sole insieme alla moglie che lo aiutava negli spostamenti".

Dopo aver verificato che "nonno Luigi" aveva validi motivi per essere lì, gli agenti gli hanno donato una mascherina e lo hanno aiutato ad indossarla. Prima di salutarlo gli hanno anche raccomandato di evitare di avvicinarsi a chiunque a meno di un metro di distanza e lo hanno esortato, comunque, a rientrare in casa quanto prima, per tutelare la sua salute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, agenti regalano mascherina ad un anziano "chiuso" in casa dall'inverno

MilanoToday è in caricamento