menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Lombardia telefonate a casa per i vaccini anti covid, basta sms

La decisione dopo il terremoto in Aria: si passa alle telefonate per gli appuntamenti

Basta sms. Da martedì in Lombardia gli anziani in lista per ricevere il vaccino, con appuntamento già fissato, saranno contattati telefonicamente e non dovranno più aspettare il messaggio di conferma. È la prima, importante, novità che arriva dopo il terremoto in Aria spa, la società regionale che fino alle scorse ore gestiva le prenotazioni per la campagna vaccinale e i cui vertici sono stati praticamente azzerati dopo il caos e i disservizi degli ultimi giorni, con sms mai partiti e "buchi" incredibili agli appuntamenti. 

Il nuovo protocollo è stato ufficializzato lunedì - giorno in cui il presidente Attilio Fontana ha di fatto esautorato il consiglio di amministrazione di Aria - durante un vertice presieduto dalla vice presidente e assessore al Welfare di regione Lombardia, Letizia Moratti, al quale hanno partecipato il Dg Giovanni Pavesi, il consulente Guido Bertolaso e i direttori di Ats, Asst e Irccs lombardi.

E la stessa Moratti ha deciso anche di inserire una sorta di doppia o tripla verifica per evitare altri svarioni. Le Ats e le Asst - in buona sostanza gli ospedali che si occupano di inoculare direttamente i vaccini - controlleranno infatti le liste dei prenotati così da prevenire ulteriori guai. 

Per ora i già prenotati sono 115mila over 80, che hanno già uno slot fissato entro il 2 aprile e che saranno contattati telefonicamente per la conferma dell'appuntamento. Dopo di loro toccherà agli altri 205mila anziani, che la regione ha promesso di vaccinare entro l'11 aprile, quando il Pirellone vuol chiudere ufficialmente la somministrazione della prima dose agli over 80. È verosimile che a quel punto il sistema di prenotazione sia già nelle mani di Poste italiane, che sta preparando la piattaforma per prendere il posto di Aria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
  • Cultura

    I teatri di Milano riaprono

  • Coronavirus

    "Quando riapre?": il calendario completo con le tappe delle riaperture da aprile a luglio

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento