menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Covid negli asili di Milano: chiuse 21 sezioni, 43 persone positive

I positivi sono 43: 24 bambini, 18 educatori e un operatore di segreteria

Sono 21 (su 1.155) le sezioni delle scuole dell'infanzia di Milano chiuse per l'emergere di casi di coronavirus. I casi di covid trovati sono 43: 24 bambini, 18 educatori e un operatore di segreteria su oltre 3mila educatori e 30mila bambini accolti. I numeri sono stati resi noti da Palazzo Marino nella giornata di venerdì 2 febbraio dopo che i sindacati avevano denunciato un focolaio nel complesso scolastico di via Lope De Vega (zona Barona).

E proprio nella scuola della Barona, secondo quanto riferito da Palazzo Marino, sono stati trovate 12 positivi al covid nelle 4 sezioni dell'istituto. L'asilo che si trova in una struttura separata della scuola dell'infanzia, non è stato chiuso. Da Piazza della Scala fanno sapere che il comune si atterrà alle indicazione fornite da Ats.

Bollate, chiuse tre scuole: trovati casi di variante inglese

Nella giornata di venerdì sono state chiuse tre scuole di Bollate: la primaria Marco Polo nella frazione di Ospiate, la primaria Rosmini e l'asilo Munari. Nelle scuole del comune dell'hinterland, infatti, sono state trovate quattro persone positive alla variante inglese del covid. Ats sta facendo test a tappeto per cercare di arginare il focolaio. Dal comune smentiscono lo scenario di una possibile zona rossa localizzata ma la situazione è in continua evoluzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento