rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Coronavirus

In Lombardia stanno aumentando i contagi da covid (ma non c'è da preoccuparsi, per ora)

Fontana: "Assistiamo a qualche piccolo innalzamento. Facciamo attenzione"

"Assistiamo negli ultimi giorni a qualche piccolo innalzamento dei numeri dei contagi". L'allarme, per ora pacato, arriva dal governatore di regione Lombardia, Attilio Fontana, che invita tutti a non abbassare la guardia perché la lotta al covid non è ancora terminata nella regione che per prima ha fatto i conti con l'epidemia. 

Parlando della possibilità della proroga dello stato d'emergenza e dell'obbligo di green pass, il presidente del Pirellone non si è nascosto. "Io spero che i numeri ricomincino a migliorare perché mi auguro che gli sforzi che abbiamo fatto in questi mesi, e che hanno dato finora degli evidenti, risultati positivi vengano premiati. Assistiamo negli ultimi giorni a qualche piccolo innalzamento dei numeri dei contagi, che fortunatamente per la nostra regione sono poco rilevanti, dobbiamo comunque guardarli con attenzione", ha sottolineato il governatore. 

"Per questo, come sempre, invito i cittadini a completare il ciclo vaccinale, a fare la terza dose qualora si appartenga alle categorie inserite in questa fase, e agli indecisi di vaccinarsi", l'appello del numero uno della regione, che da tempo - anche attraverso l'assessore al welfare, Letizia Moratti - cerca di convincere più persone possibili a sottoporsi al vaccino. 

"È ovviamente necessario - ha concluso - rispettare le regole che abbiamo ripetuto tante volte e che è inutile ripetere. Se si farà questo sono certo che la situazione tornerà a tendere al meglio".

Il bollettino di martedì, l'ultimo disponibile, in effetti fa registrare tanti segni più. Oltre i 213 positivi, si nota un aumento dei ricoveri: 48 in terapia intensiva, più 3 rispetto alle 24 ore precedenti, e 293 nei reparti ordinari, più cinque rispetto al giorno prima. Numeri, Fontana dixit, "da guardare con attenzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Lombardia stanno aumentando i contagi da covid (ma non c'è da preoccuparsi, per ora)

MilanoToday è in caricamento