Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: boom di persone guarite, 5 casi a Milano città

L'aggiornamento di Regione Lombardia con i dati di domenica 12 luglio 2020 riferiti alle ultime ventiquattro ore

Prosegue la lotta all'epidemia da coronavirus in Lombardia. I dati di domenica 12 luglio 2020 vedono 77 nuove persone trovate positive (di cui 15 in seguito a un precedente test sierologico positivo) su 9.545 tamponi effettuati. I tamponi sono dunque oltre duemila in più rispetto a sabato.

Notizie positive sul fronte dei guariti, che sono 277 nelle ultime ventiquattr'ore. Nella giornata di domenica risultano ricoverate in terapia intensiva con il virus del covid 31 persone, dunque due in più rispetto a sabato, e 160 in terapia non intensiva, dunque 13 in meno. Purtroppo sono decedute otto persone positive al covid.

Nella Città metrpolitana di Milano, le persone positive al tampone del coronavirus sono state 6 nelle ultime ventiquattro ore, di cui 5 a Milano città. 

Rafforzati presidi sanitari territoriali in località turistiche

In vista delle vacanze estive, la Regione Lombardia ha reso noto oche i servizi di continuità assistenziale saranno rafforzati in tutte le località turistiche per oltre 15 mila ore di attività. Le Ats hanno infatti predisposto un piano d'intervento straordinario, stabilendo turni e orari per l'accesso alle prestazioni mediche e ambulatoriali. Per queste è previsto anche un triage telefonico: in caso di sintomi simil-influenzali vengono attivati gli strumenti previsti dai protocolli anti covid.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ne ha dato notizia, nella serata di sabato 11 luglio, l'assessore regionale al welfare Giulio Gallera, sintetizzando i contenuti di una delibera di giunta. "Il servizio di assistenza sanitaria ai turisti - ha commentato Gallera - ha la finalità di assicurare sia l'attività medica svolta dai professionisti convenzionati, sia il servizio di continuità assistenziale territoriale, a beneficio dei vacanzieri e senza penalizzare i residenti a fronte di un forte afflusso di visitatori e ad un conseguente aumento dei potenziali assistiti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Sangue sul Sempione, schianto auto moto: morto ragazzo di 20 anni, gravissima l'amica

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento