Bollettino coronavirus 14 giugno

La situazione sanitaria a Milano e in Lombardia. L'aggiornamento su contagi, morti e ricoveri

Sono altri 244 i casi di coronavirus in Lombardia (su 9.336 tamponi, per il 2,6 % di positivi), di cui +45 nella città metropolitana di Milano. Questo l'aggiornamento di domenica 14 giugno sull'epidemia Covid-19.

riepilogo-14-giugno-generale-2

Si registrano poi -2 ricoveri in terapia intensiva (dove in totale ci sono al momento 94 persone) e -136 negli altri reparti. Purtroppo nelle ultime 24 ore sono morte altre 21 persone.

riepilogo-14-giugno-province--2

In aumento guariti e dimessi

“Dei 244 casi positivi rilevati oggi - ha commentato l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera - è importante evidenziare che 77 sono riferiti a controlli a seguito di screening sierologici regionali, 12 a ospiti delle Rsa e 8 ad operatori sanitari. Degli altri 147 casi positivi correlati a tamponi eseguiti su segnalazione delle Ats e dei medici di base, la maggior parte evidenzia un esito debolmente positivo. Una situazione che secondo gli esperti, in base a quanto riferito dalle strutture delle Atse dell’unità di prevenzione di Regione Lombardia, può essere determinata dalla presenza pregressa del virus nell’organismo e non a nuove insorgenze. Il coordinamento della rete ospedaliera evidenza un aumento del numero dei guariti e dei dimessi dagli ospedali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Manca pochissimo all'inizio della fase 3 a Milano e in Lombardia. Lunedì 15 giugno, come stabilito dal Dpcm, potranno riaprire cinema, teatri, centri estivi per bambini e ragazzi,  sale giochi, centri benessere, termali, culturali e sociali. Come annunciato sabato dal presidente lombardo Attilio Fontana, fino ad almeno il 30 giugno rimane l'obbligo di indossare le mascherine. "Una decisione difficile - ha scritto il governatore su Facebook - ma supportata da evidenze scientifiche e dal recente studio americano coordinato dal premio Nobel per la chimica Mario J. Molina dell'Università della California". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento