menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

A Milano altri 50 casi di coronavirus, ma la pressione sugli ospedali continua a diminuire

In tutta la Regione sono state trovate altre 500 persone positive al virus. I dettagli

Altri 50 casi di coronavirus a Milano e 144 nella Città Metropolitana. E i bilanci sono balzati rispettivamente a quota 8.589 e 20.398 casi. Sono questi i dati dell'emergenza sanitaria resi noto nel pomeriggio di martedì 5 maggio dalla Regione. In tutta la Lombardia, invece, sono stati trovati altre 500 persone positive al virus a fronte di 6.455 tamponi, il totale complessivo è arrivato a quota 78.605.

Nuove persone vengono trovate positive all'agente patogeno arrivato dalla Cina ma nel frattempo continua a calare (in modo strutturato) la pressione sugli ospedali lombardi. Nella giornata di martedì il totale dei ricoverati è di 6.710, 509 di questi si trovano nelle terapie intensive (il dato è calato di 23 unità rispetto a ieri), 6.201 si trovano nei reparti (il dato è calato di 213 unità rispetto a ieri). Resta alto, invece, il numero dei decessi: anche oggi il coronavirus ha ucciso (ufficialmente) 95 persone in tutta la Regione.

Regionale-2

In termini assoluti la provincia più colpita resta quella di Milano con oltre 20.398 casi accertati. Seguono Brescia (13.168) e Bergamo (11.550), Cremona (6.130), Monza e Brianza (4.881), Pavia (4.551), Como (3.364), Mantova (3.215), Lodi (3.114), Varese (2.891), Lecco (2.371), Sondrio (1.223).

province-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento