Bollettino di mercoledì: picco di morti (+222) e aumentano ancora i positivi (+634)

La diretta quotidiana della Regione Lombardia

In piena 'Fase 2', il bollettino regionale sull'emergenza Covid-19 dà un'idea della curva epidemiologica, al netto delle oscillazioni giornaliere. Mercoledì 6 maggio i casi positivi rilevati sono stati 634 nelle ultime ventiquattro ore, portando il totale di casi positivi in Lombardia a 79.369. Il totale risente anche di 130 casi risalenti al mese di aprile ma ufficializzati soltanto mercoledì. L'aumento, come si vede, è leggermente superiore a quello di martedì (+500) e lunedì (+577), a fronte però di un numero molto alto di tamponi effettuati mercoledì.

Le persone che hanno perso la vita sono state 222, molte di più rispetto alle 95 persone di martedì. Il numero totale di persone che, in Lombardia, hanno perso la vita ed erano risultate positive al Covid-19 sono 14.611. Calano i ricoverati con Covid-19 in terapia intensiva: sono oggi 480, cioè 29 in meno rispetto a martedì. Calano anche gli altri ricoverati con Covid-19, non in terapia intensiva: sono oggi 6.079, ovvero 122 in meno. Infine i tamponi effettuati: sono stati 14.516 in più, portando il totale regionale dall'inizio dell'emergenza a 439.806.

Nella Città metropolitana di Milano si sono registrati 243 casi positivi di Covid-19 mercoledì, di cui 91 a Milano città: i totali sono quindi rispettivamente, dall'inizio dell'emergenza sanitaria, 20.711 e 8.680. Gli aumenti erano stati inferiori nei giorni scorsi. Ma, lo ribadiamo, sono di molto cresciuti i tamponi.

Nelle scorse ore il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala aveva detto che il tasso di contagio è inferiore alla media italiana. "Stiamo incrociando tutti i dati che ci arrivano e con l'aiuto di alcuni ricercatori calcoliamo il tasso di R0 al momento sappiamo che in Italia il tasso è 0,80, il tasso R0 della Lombardia è 0,75, quindi ogni persona contagia 0,75 persone cioè non più di una", ha detto in un'intervista. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' importante rimanere sotto l'uno", ha aggiunto, "e questo è il compito di tutti noi e di tutti i cittadini". In Lombardia "siamo arrivati al 60%" di mobilità "rispetto a un giorno normale", un dato che "se lo mettiamo a confronto con la percentuale delle attività che hanno riaperto, è un dato positivo perché le attività produttive riaperte sono l'80%", ha chiarito. "Molti non si sono mai fermati" come "i sanitari e le attività essenziali" e "lunedì abbiamo avuto 940mila lavoratori che sono tornati a lavorare - ha aggiunto -. Sappiamo che un terzo sono in smart-working, anche questo contribuisce ad abbassare la mobilità e questo dato ci dice che la Lombardia sta rispondendo in modo positivo alla battaglia contro il virus".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento