Bollettino Milano e Lombardia: +154 positivi, tornano a riempirsi gli ospedali

I dati con i contagi: +47 contagi a Milano, mai numero così alto nelle scorse settimane

Prosegue la lotta al virus. I numeri, purtroppo, dati ufficialmente dal Pirellone, sono in perenne aumento. Nelle statistiche ufficiali di giovedì 20 agosto, a Milano ci sono stati +47 contagi (+26 in città): è il numero più alto da molte settimane a questa parte. Continuano a salire i ricoveri in ospedale: +2 persone in terapia intensiva, +4 meno gravi. 2 i morti. Non ci sono casi solamente nel Pavese. 

+51 le persone guarite. Sono stati fatti moltissimi tamponi: oltre 13mila, quasi il triplo della scorsa domenica. 

Coronavirus-4-13

D'Amato (Sanità Lazio): "Assurdo tampone a Malpensa solo per i lombardi"

“Non voglio credere che siano state date disposizioni per eseguire a Milano Malpensa i tamponi solo ai cittadini residenti in Lombardia. Se fosse vero sarebbe non solo grave, ma da un punto di vista di sanità pubblica, assolutamente deleterio. Se noi applicassimo la stessa regola non avremmo individuato stamani a Fiumicino una cittadina residente a Milano positiva asintomatica di rientro da Ibiza e che così avrebbe contribuito ad un diffusione del virus lungo tutto il tragitto di rientro a Milano o in altri luoghi della Penisola. I test che abbiamo fatto finora negli aeroporti di Roma riguardano per il 53% cittadini di altre regioni o di altri Paesi. Rispetto a questi ultimi anche qui non voglio credere che siano state date disposizioni di fare i test solo a chi soggiorna in Italia per almeno quattro giorni. E’ una follia. Se una persona è positiva e soggiorna per tre giorni nel nostro Paese non viene individuato e tracciato? Mi auguro che queste considerazioni siano presto smentite, perché le regole di sanità pubblica devono valere sull’intero territorio nazionale e una regione così importante e autorevole con cui abbiamo una storia di grande collaborazione come la Lombardia non può derogare”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, sul caos tamponi in queste ore negli aeroporti lombardi per il rientro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento