rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Coronavirus

Bollettino coronavirus, il 1° luglio terapie intensive sotto quota 50

Ancora in calo i ricoveri anche negli altri reparti

136 nuovi positivi su 35.845 tamponi effettuati, ovvero lo 0.3%; altri due decessi; e ricoveri, gravi e non, ancora in calo. Questo il quadro dell'andamento pandemico in Lombardia al 1° luglio.

In particolare, sono - 2 i ricoverati nelle terapie intensive, il cui totale scende sotto quota 50 (sono 49), una notizia che il presidente della Regione Attilio Fontana ha definito "importante e significativa".

Ridotti i pazienti anche negli altri reparti, dove se ne registrano 17 in meno, per un totale di 201 lombardi ricoverati a causa del virus. Dei 136 nuovi contagi, 42 sono stati riscontrati a Milano, dei quali 25 in città.

Il peso della variante Delta

La Direzione Generale Welfare della Regione ha reso noto che nel mese di giugno il 10% dei tamponi positivi al covid erano contagi relativi alla variante Delta.

La percentuale è "cresciuta molto negli ultimi giorni del mese, pur nel contesto di una costante diminuzione dei positivi al Covid, poiché stiamo assistendo allo switch tra le varianti Alpha e Delta", hanno sottolineato gli esperti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino coronavirus, il 1° luglio terapie intensive sotto quota 50

MilanoToday è in caricamento