Coronavirus

Bollettino Milano e Lombardia: risalgono casi (+250) e persone in ospedale (+3)

La variante Delta è predominante

Il green pass

Risalgono i casi di covid-19 in Lombardia. Con 26.712 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, sono 250 i nuovi casi di coronavirus registrati in regione, con il tasso di positività in crescita allo 0.9% (sabato 0.6%).

Sono stabili i ricoverati in terapia intensiva (37) mentre crescono quelli negli altri reparti (+3, 124). C'è 1 nuovo decesso per un totale di 33.799 morti in regione dall'inizio della pandemia. Gli attuali positivi sono 8.076, con un decremento di 384, i guariti 801.680 con un incremento di 633. 

Variante indiana predominante

Nel frattempo, la variante Delta (indiana), la più contagiosa finora del virus che provoca il covid-19, ha preso il sopravvento anche in Lombardia. Nella prima settimana di luglio, infatti, la Regione conferma il sorpasso in atto con la variante Alpha (inglese). L'analisi, che si basa su dati consolidati all'8 luglio, è stata realizzata dalla Direzione Generale Welfare ed evidenzia che dall'1 gennaio sono state eseguite 19.374 genotipizzazioni per 16.916 pazienti. Complessivamente i pazienti per cui è stata identificata la variante Delta sono 522, pari al 3% di tutti i casi sottoposti sino ad ora a genotipizzazione.

Nel mese di giugno la variante predominante è stata l'Alpha con il 64% contro la Delta attestata all'11% su 1979 genotipizzazioni eseguite nel mese. I primi sette giorni di luglio segnalano Alpha al 24% (142 casi) e Delta al 45% (270 casi), sebbene su un totale di sole 603 genotipizzazioni eseguite in 7 giorni. Si ricorda che Regione Lombardia ha disposto la genotipizzazione su tutti i tamponi risultati positivi in modo da vigilare attentamente l'evolversi dei contagi e la crescita delle varianti sul territorio.

E' confermato che nell'88% dei casi i contagiati sono pazienti non vaccinati, media che crolla al 6% tra coloro che invece hanno completato il ciclo vaccinale, con tutte le varianti che rispondono in maniera percentualmente simile alla copertura vaccinale. Copertura vaccinale che nei casi di contagio comunque evita l'evolversi grave della malattia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino Milano e Lombardia: risalgono casi (+250) e persone in ospedale (+3)

MilanoToday è in caricamento