menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il bollettino covid Milano e Lombardia: 2.974 i nuovi positivi, 81 morti

I dati pubblicati dal ministero della Salute e dalla Regione Lombardia sulla pandemia

La Regione Lombardia e il ministero della Salute hanno diffuso i dati sulla pandemia relativi alla giornata di sabato.

Sono 2.974 i nuovi positivi al covid-19 diagnosticati in Lombardia nelle ultime 24 ore, il 5,6% dei 53.133 tamponi processati in regione. I decessi sono 81, con il totale da inizio pandemia che arriva a 31.676 morti. Sono 5.434 i guariti-dimessi e 21 i nuovi ingressi in terapia intensiva (per un totale di 824 letti occupati, quattro in meno rispetto a ieri conteggiando anche i dimessi). Negli altri reparti ci sono 6.059 persone.

Sul fronte delle province guida per numero di nuovi casi Milano che conta 785 nuovi casi. A seguire: Brescia 477; Monza e della Brianza 307; Varese 293; Como 276; Bergamo 192; Mantova 164; Pavia 124; Lecco 99; Cremona 96; Sondrio 56; Lodi 44.

Lombardia sarà zona arancione da lunedì

La regione Lombardia per questo fine settimana sarà ancora zona rossa ma da lunedì 12 aprile tornerà, dopo un mese, ad essere in zona arancione. I dati epidemiologici parlano di incidenza contagi "crollata" a 183 ogni centomila abitanti e di un indice Rt da zona gialla, se non fosse che, fino al 30 aprile, si può essere solo arancioni o rossi per decisione del Governo. 

I lombardi torneranno quindi a circolare nei propri comuni di residenza o domicilio senza necessità di un'autocertificazione (rispettando il coprifuoco sempre in vigore dalle 22 alle 5) e, in particolare, torneranno ad essere aperti i negozi, tra cui i parrucchieri e i centri estetici che, questa volta, in zona rossa erano rimasti chiusi.

Le regole della zona arancione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento