Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: aumentano i ricoveri e contagi ai massimi, +102

Tra Milano e hinterland sono state trovate 29 persone positive al virus. Ecco i numeri

Continuano ad aumentare i malati di coronavirus negli ospedali della Lombardia: nella giornata di mercoledì 12 agosto i pazienti nei reparti sono aumentati di cinque unità rispetto alle precedenti 24 ore e adesso sono 165; non si è registrato nessun aumento nelle terapie intensive: il numero di pazienti (10) è invariato rispetto a martedì.

In tutta la Regione, a fronte di 7.960 tamponi, sono state trovate 102 persone infettate dal virus: è l'incremento più alto da molti giorni a questa parte. 16 sono "debolmente positivi", cinque sono stati trovati in seguito a test sierologico. In 24 ore il bilancio ufficiale di morti da coronavirus non è cresciuto: non si è registrato nessun decesso e il contatore (ufficiale) è fermo a 16.833.

A Milano sono state trovate 13 persone positive al virus, 29 se si sommano tutti i comuni della Città Metropolitana. E proprio la metropoli lombarda (con l'hinterland) è la provincia lombarda con più casi. Seguono Mantova (19), Brescia (11), Como (8), Varese (6), Lecco e Lodi (5), Monza (4), Cremona e Pavia (2), Sondrio (1).

Coronavirus oggi-2

Bando terrazzamenti per ripartire

Ascoltare le esigenze del territorio e tradurle in atti amministrativi: nasce così il bando 'Terrazzamenti 2020' per tutela del paesaggio vitivinicolo. Risorse per tre milioni di euro sono a disposizione dei viticoltori e dei Comuni valtellinesi. Un ulteriore segnale di attenzione al territorio, aiuti concreti, resi accessibili a pochi mesi dall'incontro tra l'assessore regionale agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni e il Consorzio tutela vini di Valtellina. Regione Lombardia mette a disposizione contributi a fondo perduto fino a un massimo di 25.000 euro per ripristinare e conservare i muretti a secco, sistemare le strade interpoderali e adeguare i sistemi di convogliamento delle acque. Tutto quanto cioè necessita per tutelare il paesaggio terrazzato a beneficio della nostra viticoltura e della sicurezza dei versanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo applicato il pragmatismo tipico dei valtellinesi - ha spiegato l'assessore - allo scopo di definire un bando che fosse realmente in grado di garantire un aiuto concreto. Per questo abbiamo introdotto il 50% della spesa sostenuta e la valorizzazione dei lavori in economia svolti dagli stessi viticoltori". "L'obiettivo - ha sottolineato - è quello di preservare questo straordinario patrimonio che ci è stato lasciato dai nostri avi, perché oltre alla coltivazione della vite ha anche la funzione di mantenimento dell'ambiente. Sono certo - ha concluso - che gli operatori sapranno cogliere questa opportunità e, come Regione, non escludiamo di poter incrementare le risorse a disposizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Sciopero mezzi Trenord, in arrivo un lunedì nero: "Forti ripercussioni", gli orari del blocco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento