menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Bollettino Milano e Lombardia 26 dicembre: ancora meno pazienti in ospedale ma altri 36 decessi

Tra Natale e Santo Stefano sono diminuiti i ricoverati in terapia intensiva (-9) e nei reparti covid (-137)

Meno pazienti ricoverati negli ospedali, compresi i reparti di terapia intensiva, + 1.606 positivi, altri 36 decessi e +658 guariti. Questi i numeri dell'epidemia covid in Lombardia al 26 dicembre, santo Stefano. A diramare i dati Regione Lombardia con il consueto bollettino che evidenzia anche 15.337 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, - 9 persone in rianimazione e -137 negli altri reparti. A Milano si registrano +499 casi di coronavirus, di cui 313 in città

dati 26 dicembre-2

Intanto, si attende con trepitazione la giornata di domenica 27 dicembre, data in cui in Lombardia verranno consegnate le prime 1.620 dosi di vaccino anti covid. "Si tratta dell'avvio simbolico - ha detto l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera - di una vera e propria campagna vaccinale che prenderà avvio nei giorni successivi secondo il cronoprogramma previsto dal Piano nazionale redatto dal commissario straordinario Arcuri che ha la responsabilità delle vaccinazioni in tutto il Paese".

In Regione i primi vaccinati saranno i presidenti degli ordini dei medici e degli infermieri, poi i rappresentanti degli operatori socio-sanitari. E poi i medici di medicina generale, il personale dell'emergenza urgenza e delle Rsa. Tra i milanesi che si sottoporranno al vaccino i professori Galli, Zangrillo, Rizzardini, Pesenti, Harari, Pregliasco e Signorelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento