menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +286 casi, la maggior parte rientrata dall'estero

I dati del Pirellone

Nuova giornata di lotta alla pandemia in Italia. I dati regionali, come sempre, sono forniti nel tardo pomeriggio. Per il quarto giorno consecutivo non ci sono decessi. Aumentano a livello regionale i nuovi positivi: +286. +73 a Milano città e +136 in tutta la provincia. Aumentano di 15 persone i ricoveri di persone non gravi, mentre, ed è un buon numero, ci sono -3 persone in terapia intensiva. 

+30 sono i guariti. Ci sono casi in tutte le province. 

"Calano di 3 unità i pazienti in terapia intensiva (14 rispetto ai 17 di mercoledì). L'aumento di 15 persone ricoverate nei reparti dei nostri ospedali - spiega l'assessore al Welfare Giulio Gallera - non riguarda casi di polmonite, malattie respiratorie o infettive. Si tratta di pazienti transitati dal pronto soccorso per altri motivi, risultati positivi anche al tampone che viene effettuato direttamente ad ogni ricovero. Per il quarto giorno consecutivo registriamo Zero decessi. Dei 289 casi positivi di oggi, il 60% è riferito a rientri in Lombardia dall'estero".

Ricordiamo che l'incremento dei casi positivi, in Lombardia come nelle altre regioni, va sempre rapportato al numero dei tamponi effettuati. Senza mai dimenticare che, se si ragiona in termini di confronti assoluti, il numero degli abitanti della Lombardia è pari a 1/6 della popolazione nazionale.

Coronavirus (2)-4-4

Gp d'Italia, in tribuna gli eroi del covid-19

"ll GP di Monza 2020, meglio conosciuto come il Gran Premio d’Italia, si disputerà il prossimo 6 settembre presso l'Autodromo di Monza e sarà un'edizione dedicata a coloro che hanno combattuto il virus assassino. Sulle tribune solo 250 spettatori tra medici e infermieri, debitamente distanziati, così premiati simbolicamente per il coraggio, senso del dovere e amore verso gli altri dimostrato combattendo in prima linea il Covid-19", lo ha detto il presidente regionale Attilio Fontana, sulla prossima gara del mondiale di F1, presentata nelle scorse ore.

"Un altra novità del Gran Premio d’Italia è la “Face For Fan” ossia la possibilità per i tifosi di acquistare una sagoma del proprio viso a grandezza naturale e che verrà posizionata sulle tribune della pista. Ovviamente l'incasso andrà a sostegno dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Spallanzani, alla Fondazione dell’ospedale Maggiore Policlinico e all’Associazione Brianza per il Cuore ONLUS, la quale si occupa di prevenire e combattere le malattie cardiovascolari. La mia sagoma ci sarà. Forza lombardi, riscaldiamo i motori della solidarietà", ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento